FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Attacco di Halle, in un documento online il piano del killer | La Procura: "Aveva 4 kg di esplosivo per fare una strage"

Il dossier, in formato pdf, mostra le immagini delle armi e delle munizioni usate da Stephan Balliet, che voleva "uccidere il maggior numero possibile di anti-bianchi, meglio se ebrei"

L'autore dell'attacco alla sinagoga di Halle, in Germania, aveva pianificato di agire da oltre una settimana. E' quanto si evince da una sorta di manifesto stilato dallo stesso Stephan Balliet e diffuso in Rete su siti e canali di estrema destra. Il dossier, in formato pdf, mostra l e immagini delle armi e delle munizioni che ha usato, con riferimento al suo live streaming. Viene dichiarato l'obiettivo di "uccidere il maggior numero possibile di anti-bianchi, meglio se ebrei", 

Il killer aveva con sé 4 kg di esplosivo - Come riferito dal quotidiano tedesco Die Welt, il testo, scritto in inglese, è composto da 11 pagine. E' a pagina 10 ("The plan") che l'attentatore specifica l'intenzione di attaccare la sinagoga di Halle durante lo Yom Kippur, con l'obiettivo di compiere una strage. Inoltre il procuratore generale tedesco Peter Frank ha sottolineato che Stephan Balliet aveva con sé ordigni per un totale di quattro chili di esplosivo.

 

Attacco ad Halle, le armi utilizzate dal killer

 

"Poteva essere un massacro" - Il capo della comunità ebraica tedesca, Josef Schuster, ha ribadito che nell'attacco antisemita di Halle solo per una "grande fortuna" si è evitato un "massacro" da "circa 60 morti" che l'attentatore avrebbe potuto compiere "facilmente" viste le armi e gli esplosivi di cui disponeva, se la porta della sinagoga avesse ceduto.
 

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali