FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Argentina, non possono vedere l'amica malata di cancro per via delle restrizioni anti-Covid: noleggiano una gru per salutarla dalla finestra

Con palloncini e cartelloni, le donne hanno manifestato il loro supporto alla 52enne Gabriela. Lʼiniziativa ha fatto il giro del mondo e ha scaldato il cuore di milioni di persone

argentina, amica malata, cancro
Twitter

Non possono vedere l'amica malata di cancro e ricoverata all'Alexander Fleming Day Hospital di Buenos Aires da due mesi per via delle restrizioni anti-Covid così decidono di noleggiare una gru per salutarla dalla finestra. E' l’idea di un gruppo di dodici amiche di La Plata, che con palloncini e cartelloni hanno manifestato il loro supporto alla 52enne Gabriela. L'iniziativa ha fatto il giro del mondo e ha scaldato il cuore di milioni di persone.

"Sapevo che ti avrei vista, Gabriela", "Siamo qui, non posso crederci. Non possono batterci, Gabi", hanno urlato le amiche dalla gru. "Si è ammalata ed è ricoverata al Fleming, con l'angoscia e l'isolamento diventa più difficile sostenere la situazione. Così siamo venute a trovarla in questo modo. E’ una grande combattente, andrà avanti", ha detto una di loro al quotidiano El Día.

 

Un'amicizia che dura da oltre dieci anni quella delle donne protagoniste di questo bel gesto. Gesto che gli utenti di tutto il mondo hanno apprezzato: "Il miglior regalo che potessero farle. Queste sono le vere amicizie, non solo nel bene, ma ancor di più nel male", ha scritto una ragazza su Twitter. E ancora: "Non esistono barriere la vera amicizia non possa abbattere".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali