FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Addio a Rania, l'influencer 16enne affetto da sindrome da invecchiamento precoce

Lʼamico youtuber ha dato lʼannuncio del decesso della star francese di Tik Tok affetto dalla nascita da progeria

Era una star di Tik Tok e di Youtube, ma la sindrome da invecchiamento precoce ha messo fine a 16 anni alla vita di Rania e al suo successo in ascesa da influencer. A dare l'annuncio della morte del giovanissimo francese di Annemmasse, in Alta Savoia, l'amico youtuber gamemixtreizeoff. Insieme avevano realizzato video di successo. Con un unico obiettivo: diffondere buonumore e speranza. Ma la sindrome di Hutchinson-Gilford, malattia rarissima meglio nota come progeria, ha infranto ogni sogno. In suo ricordo, i fan hanno organizzato un raduno nella sua città natale per il pomeriggio di sabato.

 

Su Tik Tok Rania aveva circa 871.000 follower e sul suo canale Youtube , Didek 74, contava 317.000 iscritti,

La progeria è una rara patologia caratterizzata da un'accelerazione nell'invecchiamento delle cellule della pelle e causa deformità nel cranio e negli arti. La malattia colpisce un bambino ogni 4-8 milioni di nati e in tutto il mondo si contano circa 70 casi, in Italia 5.

 

Nota è l'attività per la conoscenza della sindrome che da anni porta avanti Sammy Basso con l'associazione www.progeriaitalia.org, che si occupa anche di raccolta fondi per la ricerca.

 

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali