FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Mondo FUT: la squadra della settimana e... Khedira!

Appuntamento natalizio per la rubrica dedicata a FIFA Ultimate Team: vediamo la squadra della settimana e qualche chicca

Electronic Arts nei panni di Babbo Natale ci regala la nuova formazione della settimana, magliette ad hoc per alcune squadre big europee e tante sfide creazione rosa e obiettivi da completare a tema natalizio. E, già che ci siamo, Buon Natale!

LA SQUADRA DELLA SETTIMANAL'undici natalizio della settimana numero 14 è proprio “bello e impossibile” come cantava la Gianna nazionale tanti anni fa. Purtroppo, niente formazione ad “Alberto di Natale” ma un 3-4-1-2 con interpreti di valore assoluto. Tanto per gradire, la coppia d'attacco è composta da due terzi dell'ex “MSN” che deliziava il pubblico al Camp Nou fino allo scorso anno: Neymar (94) e Suarez (93). Stranamente “el pistolero” ha una quotazione più alta rispetto a quella dell'asso brasiliano: tra i due ballano circa 50.000 crediti e siamo oltre la milionata (per la precisione sui 1.200.000 crediti).

Scegliere tra i due è come scegliere tra un Barolo o un Brunello: si tratta di due fenomeni assoluti, due attaccanti con caratteristiche diverse ma estremamente letali in area di rigore. Suarez è più fisico e più forte nel gioco aereo, Neymar più abile nel dribbling e più rapido e ha un trattamento di palla e skill da cinque stelle. Per chi non se li può permettere è sempre possibile ripiegare sull'economico Raffael (86), un trequartista in forza al Borussia di Mönchengladbach nella Bundesliga. Per meno di 50.000 crediti portate a casa un giocatore abile a muoversi tra le linee e dotato di un fenomenale tiro dalla media distanza. Ottimo passatore, Raffael si dimostra ottimo anche nel saltare gli avversari uno contro uno: manca un po' di velocità (non è il CR7 della situazione che si fa il campo da un'area all'altra come un treno!) e di fisicità.

Centrocampo, invece, con qualche interessante variazione sul tema: David Silva (90) del Manchester City è fuoriclasse assoluto, mentre Pjanić (87) e, soprattutto, Milinković-Savić (83) studiano per arrivare a quel livello. L'australiano Moody (84) invece è una sorpresa assoluta, il classico “underdog”. Trattasi di una vera e propria “bestia” da comprare: il centrocampista del Huddersfield Town ha fisico, buoni piedi, tiro potente ed è abile pure nella fase difensiva. Insomma, un tuttofare che costicchia (circa 80.000 crediti) ma può essere un vero affare per chi gioca con una formazione made in Premier. Sia il giovane centrocampista serbo della Lazio, sia il veterano bosniaco in forza alla Juve sono due buoni acquisti anche se un po' troppo costosi: il primo è già stato ribattezzato il nuovo Pogba per le affinità tecniche, il secondo è un artista del passaggio e dei calci piazzati.

Per la difesa a tre abbiamo un habitué di Mondo FUT, Naldo (84) dello Schalke 04, e due ex del campionato italiano, Alonso (84) e Vrsaljko (84). Il centralone brasiliano (è alto quasi due metri) è da anni una delle “bestie” preferite dai giocatori di FUT. In questa versione nera recupera un po' di velocità e non è affatto male: prezzo sui 40.000. Per quanto riguarda il laterale croato che milita nella squadra del Cholo Simeone il giudizio è ampiamente positivo: bravo in marcatura, veloce, solido, completo e buon prezzo (circa 43.000). L'ex viola Marcos Alonso invece può essere utilizzato anche come centrocampista o persino in attacco: il prezzo - in questo caso - sale a quota 90.000.

In porta invece abbiamo Lopez (85) del Lione: per quella cifra (35.000 crediti) si trova decisamente di meglio. In panca segnaliamo il laterale del Monaco Sidibé (82), l'atalantino Ilicic (83) e il centrocampista portoghese Pizzi (84), talentuoso tuttofare a centrocampo del Benfica. Da segnalare anche l'ex promessa del calcio olandese Ryan Babel (81): in questa versione potenziata da circa 14.500 crediti è un acquisto davvero interessante.

MAGLIE SPECIALI, SCR E KHEDIRAPer i tifosi di Bayern Monaco, Real Madrid, Juventus e Manchester United c'è una piccola sorpresa. Adidas ha disegnato una versione speciale per le magliette dei suoi quattro top team da provare in FUT. L'unico requisito necessario è aver impostato come squadra preferita di FIFA 18 i bianconeri, le merengues, i diavoli rossi oppure i rossi di Monaco. Restando in tema, completando le sfide giornaliere e settimanali natalizie si potranno guadagnare magliette speciali, come quella degli elfi.

Dallo scorso 15 dicembre fino vigilia di Natale sono disponibili le famose SCR (Sfida Creazione Rosa) natalizie: per FUTmas verranno proposte 30 nuove carte in 10 giorni! Ogni giorni troverete tre diverse giocatori da ottenere: finora tra quelle pubblicate segnaliamo per rapporto qualità/prezzo Berardi (84), Ban Dijk (85), Junuzović (82) e Koulibaly (86). Oggi, per esempio, sono disponibili il mitico Ibrahimović (89), il sorprendente bomber del Lipsia Timo Werner (83) e il laterale del PSG Meunier (84).

Nel frattempo, Sami Khedira ha finalmente “apprezzato” il cambio di look operato dai ragazzi di EA, come testimonia la foto postata sul suo account Twitter.

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali