FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Rivoluzione Steam: parte la crociata per rimuovere tutti i titoli con contenuti a sfondo sessuale

Alcuni sviluppatori avrebbero ricevuto un avviso di rimozione di nudità e contenuti sessuali, pena il divieto di vendita dei propri giochi sulla piattaforma

Rivoluzione Steam: parte la crociata per rimuovere tutti i titoli con contenuti a sfondo sessuale

Un vero ciclone sta per abbattersi su Steam, dopo che Valve ha intimato alcuni sviluppatori di rimuovere qualsiasi contenuto a sfondo sessuale dai propri prodotti in vendita sulla piattaforma di digital delivery per PC, pena la rimozione degli stessi videogiochi dal catalogo.

L'avviso è stato inviato dall'azienda in particolare a tutti i team che hanno pubblicato uno o più visual novel o dating simulator su Steam, tra cui spiccano software house come HuniePot (autori di HuniePop) e Neko Works (Tropical Liquor), che per primi hanno denunciato la nuova mossa di Valve. Dal canto suo, l'azienda ha dichiarato che questi titoli violano le nuove linee guida della piattaforma e ha obbligto i team a lanciare una patch per rimuovere qualsiasi forma di nudità e contenuti sessuali.

La notizia ha ovviamente fatto il giro del mondo e scatenato l'ira dei fan di queste particolari produzioni, che hanno firmato petizioni e accusato Valve di usare due pesi e due misure: infatti, tra i più colpiti ci sarebbero moltissimi giochi simili ad anime e manga, mentre sono davvero poche le produzioni occidentali incriminate, anche se in alcuni casi il tasso di nudità e contenuti sessuali è ben più elevato rispetto a tante visual novel colpite dalle nuove mosse di Valve.

Al momento in cui scriviamo non è ancora arrivata una risposta ufficiale da parte di Valve in merito alle critiche ricevute da team di sviluppo e appassionati, ma è palese che la mancanza di controlli da parte della stessa Valve abbia generato un fenomeno che, allo stato attuale, rischia di non essere più gestibile senza scatenare polemiche.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali