FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

PlayStation 5, i videogiochi saranno sviluppati più velocemente grazie alla sua potenza

Il nuovo processore AMD fornirà ai programmatori tutti i mezzi per aggirare i limiti manifestatisi nella generazione di PS4 e Xbox One

PlayStation 5, i videogiochi saranno sviluppati più velocemente grazie alla sua potenza

Che la prossima PlayStation 5 sia destinata a essere un mostro di potenza sembra ormai chiaro, ma non era scontato che a simili prestazioni si riflettessero anche dei cicli di sviluppo sensibilmente più corti.

È quello che sostiene Tim Ash, sviluppatore di BoxFrog Games (già autori di Lost Wing), che ha confidato come la presenza della CPU di nuova generazione AMD Zen 2 permetterà ai team di sviluppo di aggirare tanti riscontrati nella generazione di PlayStation 4 e Xbox One.

La nuova CPU eliminerebbe molte restrizioni sulla quantità di calcoli in tempo reale, secondo le parole di Ash, e permetterà di ridurre considerevolmente i tempi di sviluppo a causa delle riduzione dei tempi di ottimizzazione, che grazie alla potenza di Zen 2 non saranno più necessari per ottenere performance soddisfacenti.

Per questo motivo, non è da escludere che i sequel dei prossimi titoli in esclusiva PlayStation come God of WarHorizon: Zero Dawn e Marvel's Spider-Man possano arrivare nei primi mesi di vita della console, il cui lancio resta fissato alla fine del 2020.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali