FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Nintendo: il 3DS è al capolinea?

Non ci sono nuovi giochi annunciati da parte della grande N per la fortunata console portatile

Nintendo: il 3DS è al capolinea?

Con il lancio di Switch, la console ibrida di Nintendo, era chiaro che la convergenza tra il videogioco portatile e quello casalingo avrebbe presto o tardi fatto una vittima. Si tratta del Nintendo 3DS, ultimo nato nella fortunata famiglia dei “Game Boy”, che sembra alla fine arrivato ai suoi ultimi mesi di vita.

Non c’è una dichiarazione ufficiale da parte del produttore giapponese, ma un’analisi sull’ultima relazione agli investitori mostra che Nintendo non ha in cantiere alcun gioco prodotto internamente per la sua console portatile, lasciando così il 3DS (insieme alla sua versione extralarge 3DS XL e al più economico 2DS) ai soli produttori di videogiochi esterni.

L’abbandono progressivo era inevitabile ora che gli sforzi di Nintendo sono focalizzati sulla console ibrida Nintendo Switch lanciata nel 2017, ma non per questo ci si può aspettare che il 3DS venga abbandonato del tutto: presente sul mercato dal 2011, la console è stata capace di totalizzare vendite per oltre 75 milioni di unità, e la sua popolarità - specialmente nel segmento dei giovanissimi - resta sempre molto alta, a dispetto di una base tecnologica ormai decisamente sorpassata.

Sembra a questo punto evidente che la strategia della società di Kyoto sia quella di puntare tutto su Nintendo Switch: si chiacchiera da tempo di una nuova versione (che però non sarà presentata all’E3 2019), con la quale Nintendo potrebbe aggredire la fascia bassa del mercato con una console più economica, compatta e robusta, focalizzata sul gioco in mobilità. Un vero e proprio successore per il glorioso 3DS, destinato alla pensione.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali