FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Black Ops 4 è il prossimo Call of Duty?

Fonti affidabili parlando del prossimo Call of Duty, che a quanto pare sarà pubblicato su PS4, Xbox One, Switch e PC nel mese di novembre.

Black Ops 4 è il prossimo Call of Duty?

Stando alle ultime indiscrezioni, provenienti da un insider che in passato ha svelato l'esistenza di Dark Souls Remastered prima del suo annuncio ufficiale, il prossimo capitolo della saga di Call of Duty sarà Call of Duty: Black Ops 4.

Ambientato in epoca moderna e nuovamente con i "piedi per terra" come l'ultimo titolo della serie, Call of Duty: WWII, Black Ops 4 sembrerebbe in sviluppo per PCPlayStation 4, Xbox One e, per la prima volta, Nintendo Switch. A occuparsi di quest'ultima versione sarebbe un'azienda "secondaria" che non si sta occupando in prima persona della lavorazione del gioco principale.

L'edizione Nintendo, inoltre, supporterà le funzionalità di vibrazione avanzata della console giapponese (HD Rumble) e avrà comunque tutti i DLC previsti sulle altre piattaforme.

Nulla di tutto questo è ancora ufficiale, ma considerando che questo dovrebbe essere l'anno dell Call of Duty di Treyarch (Black Ops 1, 2 e 3), sembrerebbe uno scenario piuttosto plausibile: continuate a seguirci per tutte le novità delle prossime settimane.

La saga di Call of Duty si aggiorna ogni anno con un nuovo capitolo, che viene pubblicato sempre nei primi giorni di novembre, mentre le prime informazioni ufficiali sui nuovi giochi della serie arrivano sempre nel mese di maggio.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali