FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Dal ritorno di Diablo 2 al futuro di Overwatch: tutte le novità dal BlizzCon 2021

L'edizione online della fiera annuale organizzata da Blizzard Entertainment ha riservato alcune novità ai fan dell'azienda californiana

IGN

Il 2021 è l'anno in cui Blizzard Entertainment, uno dei colossi più importanti del mondo dei videogames, festeggia i primi trent'anni della sua storia: un momento importante che cade in un periodo storico non certo semplice, e che ha impedito all'azienda californiana di festeggiare come da tradizione tra la folla di appassionati che ogni anno popola il Convention Center di Anaheim, California. Ciò non ha fermato tuttavia l'azienda dal festeggiare il suo 30esimo compleanno con tanti annunci, arrivati in occasione dell'evento BlizzConline 2021.

In una conferenza digitale tenutasi nel fine settimana, la software house ha svelato i progetti in arrivo nei prossimi mesi, partendo però con un "omaggio" ai suoi primi passi: si tratta di Blizzard Arcade Collection, una raccolta che include al suo interno le riedizioni di vecchi classici come The Lost Vikings, Blackthorne e Rock n' Roll Racing, ripensate per offrire ai fan anche delle novità (come la possibilità di salvare i progressi o di utilizzare dei filtri per emulare l'effetto "retrogaming") e che è già disponibile su PC e console.

 

 

Tra i titoli più attesi del BlizzCon 2021 c'era certamente l'immortale World of Warcraft, che in occasione dell'evento ha deliziato i fan con due annunci: l'arrivo di Catene del Dominio, la nuova serie di contenuti che proseguirà il ciclo inaugurato con l'espansione Shadowlands e includerà una nuova ambientazione (Korthia), nuove quest e un raid inedito, e inoltre il ritorno dell'espansione The Burning Crusade che potrà essere rivissuta attraverso il formato Classic del gioco di massa.

 

 

Gli amanti dei card game hanno potuto scoprire le novità in arrivo su Hearthstone, con una nuova espansione chiamata Forgiati nelle Savane che darà il via all'Anno del Grifone, e la prossima introduzione di una modalità chiamata Mercenari, che includerà elementi roguelike con cui sfruttare le peculiarità delle 135 nuove carte incluse nell'espansione.

 

 

C'è stato spazio anche per nuovi dettagli su Overwatch 2, con il director Jeff Keplan che ha spiegato come cambierà lo sparatutto competitivo, quali nuove mappe accompagneranno il suo debutto sul mercato e in cosa consisteranno le cosiddette Missioni Eroe. Nessun aggiornamento in merito alla finestra di lancio, con il sequel dell'hero shooter che potrebbe arrivare non prima del 2022.

 

 

Il vero pezzo forte dell'evento è stato chiaramente Diablo, protagonista del BlizzCon 2021 con ben tre giochi: gli sviluppatori di Diablo Immortal hanno fornito indicazioni sul futuro del gioco mobile e condiviso i feedback ricevuti dagli utenti in seguito alla conclusione della recente alfa tecnica su iOS e Android. 

 

Coloro che attendono con ansia Diablo IV (il cui esordio, anche in questo caso, non sembra assolutamente prossimo e potrebbe avvenire tra la fine del 2022 e i primi mesi del 2023) hanno potuto scoprire in azione la nuova classe giocabile, il Tagliagole, che sarà presente al debutto del gioco di ruolo su PC e console. La sua presentazione è stata accompagnata da un filmato come sempre spettacolare.

 

 

Per concludere c'è stato l'annuncio di un graditissimo ritorno: Diablo II. Il secondo e leggendario capitolo della saga ruolistica tornerà a fine anno con una riedizione per PC e console chiamata Resurrection, che oltre ad aggiornare il comparto grafico agli standard moderni (con la possibilità, tuttavia, di passare dalla nuova grafica a quella originale con la semplice pressione di un tasto), va ad apportare alcune migliorie ai (pochi) difetti della versione tradizionale.

 

I giocatori potranno andare a caccia di Andrariel, Duriel, Mephisto, Diablo e Baal (antagonista dell'espansione Lord of Destruction, inclusa in questo pacchetto) scegliendo tra sette classi diverse (Amazzone, Assassino, Barbaro, Druido, Negromante, Paladino e Incantatrice) e sfruttando una modalità cooperativa per otto giocatori.

 

 

Diablo II Resurrection arriverà a fine anno e supporterà la "progressione incrociata" tra la versione PC e quelle console (PS4, PS5, Xbox One, Xbox Series X/S e persino Switch), con la possibilità per gli utenti in possesso di un computer di registrarsi alla fase di testing "Technical Alpha" che arriverà prossimamente.

 


 

Vieni su IGN Italia per altre notizie e video su questo gioco!

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali