FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Wasteland, nel deserto della California ecco il raduno dei fan di Mad Max: scenario post-apocalittico

Ogni anno gli appassionati del filone cinematografico legato allʼera nucleare si danno appuntamento tra le sabbie del Mojave

Il film "Mad Max: Fury Road", uscito nelle sale nel 2015, ha rilanciato all'attenzione del grande pubblico non solo la saga di "Mad Max", iniziata con Mel Gibson come protagonista a fine anni Settanta, ma un intero filone cinematografico e culturale: quello post-apocalittico. Già dal 2010 però gli appassionati del genere si ritrovano ogni anno per un festival nel deserto della California; si tratta del Wasteland, appuntamento interamente dedicato agli scenari tipici dei film ambientati nell'era nucleare.

Wasteland, nel deserto della California il raduno dei fan di Mad Max: scenario post-apocalittico

Tra le sabbie del Mojave sono comparsi in questi giorni centinaia di fan della saga Mad Max e non solo. L'ambiente e i personaggi ricordano infatti diversi film celebri, come per esempio "The Book of Eli", "Doomsday" o "L'uomo del giorno dopo", tra i tanti. Sono stati infatti ricreati e riprodotti edifici abbandonati, mezzi di trasporto di fortuna e armati, intrattenimenti e costumi in tema, per dare vita ad un weekend in stile "road warrior". Tra i passatempi in programma ci sono spettacoli di burlesque, sport tratti da pellicole distopiche come "The Blood of Heroes" (dove vengono utilizzati teschi di cane come palloni), concerti metal e performance di stuntman.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali