FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Usa, i nipoti danno buca al nonno: la cena di riconciliazione con "Sad Papaw"

"Il nonno ha preparato gli hamburger per i suoi 6 nipoti. Ma solo io mi sono presentata a cena". Con questo tweet Kelsey Harmon, studentessa statunitense, aveva commosso e allo stesso tempo indignato la Rete

"Il nonno ha preparato gli hamburger per i suoi 6 nipoti. Ma solo io mi sono presentata a cena". Con questo tweet Kelsey Harmon, studentessa statunitense, ha scatenato la commozione e l'ira del web. La foto del nonno, divenuto celebre in breve tempo come "Sad Papaw", a cui i nipoti, ha fatto il giro del web, collezionando oltre 260mila like, 160mila retweet e svariati insulti diretti ai ragazzi che gli avevano "dato buca". Una risonanza planetaria che ha fatto sì che il "torto" venisse riparato con una nuova cena di "riconciliazione", alla quale hanno partecipato stavolta tutti e sei i nipoti.

L'incontro riparatore tra nonno e nipoti si è svolto in un ristorante di Henryetta, in Oklahoma. Niente hambruger stavolta, ma pollo e polpettone. In un'intervista al Daily Mail, il 66enne Kenny Harmon ha spiegato il motivo dell'insuccesso della cena: "Mio figlio Ryan si era dimenticato di dirlo ai suoi quattro figli".

Sempre al giornale britannico, "Sad Papaw" ha poi rivelato di non esserci rimasto poi così male: "Sono mite e riservato di natura, non ero così triste come magari poteva sembrare dalla foto". E ancora: "Non avrei mai immaginato che la pubblicazione di quello scatto avrebbe suscitato una tale reazione".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali