FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Sony World Photography Awards, premiate le foto più belle del mondo

Selezionate tra migliaia di scatti, le immagini vincitrici saranno esposte a Londra

Selezionate tra oltre 320mila immagini provenienti dai quattro angoli del pianeta, martedì sono state annunciate le fotografie vincitrici dell'edizione 2018 dei prestigiosi Sony World Photography Awards. I giudici del concorso hanno selezionato i migliori scatti dei fotografi locali di circa 70 Paesi del mondo, con immagini provenienti dagli Stati Uniti come dall'Australia, dall'Argentina ma anche dalla Cina, dal Kenya e dalla Cambogia.

Premiate le foto più belle del mondo

Le fotografie più belle del mondo, oltre a essere pubblicate online, saranno anche protagoniste dei una mostra al Sony World Photography Awards Exhibition a Londra, dal 20 aprile al 6 maggio. "Essere stata giudice della competizione - ha commentato il capo dei giurati, Zelda Cheatle - mi ha permesso di scoprire lavori internazionali di grande calibro e notevole interesse". Ed nello scegliere i vincitori i giudici hanno valutato diversi aspetti: "Le immagini migliori dovevano avere qualcosa di speciale, che fosse la composizione, l'impatto, il ritratto di un evento unico o un modo di informare in un modo nuovo. E, soprattutto un eccezionale fotografo dietro l'obiettivo".

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali