FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Niente sagra in piazza per colpa del Covid? L'evento diventa porta a porta in Abruzzo

Il Covid-19 aveva già fatto saltare la sagra della polenta, ma quella delle fettuccine al ragù non poteva proprio essere annullata. Così la Pro Loco di Villa San Sebastiano, frazione di Tagliacozzo, in provincia de L'Aquila, ha inventato un nuovo modo per mantenere la tradizione di metà agosto, trasformando l'evento conviviale in piazza nella consegna porta a porta. E sono stati 360 i piatti di fettuccine al ragù recapitati direttamente a casa di residenti e turisti. "Abbiamo deciso di proporre una sagra-simbolo, rispettando tutte le norme anti-Covid, solo per non perdere l’abitudine", è stato l'intento degli organizzatori.  E anche quest'anno, dunque, la sagra, giunta alla 16ma edizione, è salva!

Niente sagra in piazza per colpa del Covid? L'evento diventa porta a porta in Abruzzo

clicca per guardare tutte le foto della gallery

Il Covid-19 aveva già fatto saltare la sagra della polenta, ma quella delle fettuccine al ragù non poteva proprio essere annullata. Così la Pro Loco di Villa San Sebastiano, frazione di Tagliacozzo, in provincia de L'Aquila, ha inventato un nuovo modo per mantenere la tradizione di metà agosto, trasformando l'evento conviviale in piazza nella consegna porta a porta. E sono stati 360 i piatti di fettuccine al ragù recapitati direttamente a casa di residenti e turisti. "Abbiamo deciso di proporre una sagra-simbolo, rispettando tutte le norme anti-Covid, solo per non perdere l’abitudine", è stato l'intento degli organizzatori.  E anche quest'anno, dunque, la sagra, giunta alla 16ma edizione, è salva!