FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Chicago, la polizia ammanetta un bimbo di dieci anni credendolo armato

Si è trattato di uno scambio di identità, ma il video ha suscitato lo sdegno del web

Michael Thomas Jr stava giocando nel cortile dei suoi nonni, a Chicago, quando due poliziotti lo hanno raggiunto e ammanettato di fronte a testimoni increduli. Spaventato, il bimbo ha cominciato a piangere scatenando la reazione dei presenti, che hanno iniziato a urlare contro gli agenti intimando loro di lasciarlo andare. "Lo lasceremo andare quando avremo la situazione più chiara". ha dichiarato uno dei due.

A quanto pare un ragazzino fra i dieci e i dodici anni si aggirava armato nella zona e, una volta sul posto, Michael ha iniziato a correre insospettendo i poliziotti che lo hanno poi fermato. "Lo vedete che non ha armi con sé", ha detto la nonna del bambino. "Toglietegli quelle manette". Dopo momenti di tensione, i poliziotti hanno lasciato libero Michael che si è gettato traumatizzato fra le braccia dei nonni. Il video dell'accaduto è stato condiviso sui social e in molti hanno reagito dichiarando disgustoso il gesto dei due agenti, chiaramente di fronte a un caso di scambio d'identità.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali