FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Ricagno. Scarpe ultrafemminili dal fascino argentino…100% Made in Italy

Calzature sofisticate e seducenti per donne forti e determinate al di là dei trend del momento

Fabiana Ricagno, fondatrice dell’omonimo brand di calzature, lo scorso 23 settembre, in occasione della Milano Fashion Week, ha presentato la collezione PE 2021. I nuovi modelli si ispirano a Buenos Aires, città natale della designer, riflettendone il fascino sudamericano e, al tempo stesso, cosmopolita: le silhouette pulite ed essenziali sono arricchite da dettagli preziosi dal forte carattere, che rimandano alla sensualità e all’eleganza dei tangueri argentini. 

Ricagno. Scarpe ultrafemminili dal fascino argentino…100% Made in Italy

La palette cromatica si distingue per i colori esotici, come il blu elettrico e il verde acido, che arricchiscono le sfumature più neutre del beige e del tortora. Sandali con tacco a spillo, ma anche mules e flats, modelli timeless e trasversali realizzati con pellami di altissima qualità, nappa e satin o fibre naturali come lino e raffia.

 

Calzature daily to night, sognate in Argentina e realizzate in Italia, caratterizzate da punta e tacco alto, ma anche dal massimo comfort. La donna Ricagno è powerful, contemporanea, dinamica, indipendente e determinata…da mattino a sera!

 

Chi è Fabiana Ricagno? Quali sono le tue origini e qual è stato il tuo percorso di formazione?

Sono argentina, madre di tre figli, avvocato e politologa; ho conseguito una laurea in Giurisprudenza e Scienze politiche. Da sempre sono appassionata di moda e, in particolare, ho una predilezione per le scarpe. Prima di lanciare la mia linea di calzature, ho voluto completare la mia formazione frequentando un master in Inghilterra presso la Central Saint Martins School di Londra.

 

Da dove deriva la tua passione per la moda e, soprattutto, come mai le scarpe?

Come anticipavo, la mia passione per la moda ha innanzitutto a che fare le scarpe, di cui sono una grande cultrice sin dall’adolescenza. Giovanissima ho iniziato a collezionarle proprio come fossero opere d'arte. I primi pezzi mi sono stati regalati dalla nonna e, sebbene non fossero della mia taglia, li ho conservati per la loro bellezza, per il design e la façonne. Ho fatto lo stesso con le calzature ereditate da mia madre, ma in questo caso ho potuto anche indossarle perché portiamo lo stesso numero e, a volte, le sfoggiano ancora le mie figlie. Così è nata la mia collezione personale che, nel tempo, è cresciuta moltissimo. Nessun limite, ma ovviamente ogni modello rispecchia perfettamente il mio gusto. Un mix and match di vintage e moderno, che raccoglie esemplari sorprendenti, accostati ad altri elegantissimi…alcuni sono stati acquistati addirittura all'asta...

 

Quando e com’è nato il brand Ricagno?

Ricagno è nato a Milano nel febbraio del 2019. È stato tutto molto spontaneo, la naturale evoluzione della mia grande passione. Se vi state domandando come mai un’argentina abbia lanciato una nuova collezione di scarpe 100% Made in Italy, la risposta è molto semplice: Milano detta da sempre le regole di un’eleganza in cui mi riconosco moltissimo e in Italia si possono trovare i migliori produttori al mondo.

 

Cosa ritroviamo delle tue origini e della tua città natale, Buenos Aires, nelle tue creazioni?

Tutte le collezioni e i modelli di scarpe sono battezzati con nomi che rimandano al Lunfardo, un dialetto parlato nella zona del porto di Buenos Aires da noi "porteños". Si tratta, in sostanza, di un misto di spagnolo e italiano, una micro-lingua la cui nascita risale agli ultimi decenni del XIX secolo. Ma, nelle mie creazioni, c’è molto anche dell’Italia; alle mie origini piemontesi devo l’amore per il bello, la forma appuntita di tutti i modelli e il tacco alto. La mia famiglia d’origine, infatti, proviene da un piccolo paese, Sezzadio, vicino ad Alessandria. 

 

Quali sono le cifre stilistiche e i punti di forza delle tue collezioni?

Le silhouette dalle punte importanti, sinonimo per me di una certa personalità, di un atteggiamento forte ed incisivo, di una camminata spigliata e sicura. Riflettono un atteggiamento quasi sfidante ed enfatizzano la lunghezza delle gambe. Inoltre, ho scelto per il logo di ispirarmi a Minerva, la dea romana del commercio, della saggezza e delle arti.

 

Cosa proponi per la nuova stagione P/E 2021?

La nuova collezione ha una palette cromatica che ricorda i colori naturali e terrosi, illuminata da tocchi d’argento e oro, che richiamano la luna e il sole. Centralità dunque alla terra, il nostro pianeta, la nostra casa. In questo particolare momento storico abbiamo compreso l’importanza di mantenerla più pulita, a partire dall’atmosfera che la circonda. Il bianco, ricorrente in questa stagione, rappresenta proprio questo concetto di “pulizia”. Propongo inoltre tacchi medi e modelli flats, per una donna che va meno di fretta e che punti su ouftit e accessori timeless.

 

A quale figura femminile ti rivolgi?

A nessuna in preciso, anche se nella mia vita adulta sono sempre stata circondata da donne impegnate, professioniste serie dalle personalità spiccate, che naturalmente ispirano la mia creatività.

 

Chi è Fabiana nella vita privata? Interessi e passioni nel tempo libero?

Sono innanzitutto una donna innamorata del proprio marito, che ama stare in famiglia, cucinare, fare giardinaggio, coltivare l’orto, suonare la chitarra, intonando struggenti tango… Credo fermamente nella libertà di pensiero, sono appassionata di politica, accanita lettrice e aspirante sommelier.

 

Cosa sogni per il tuo futuro? E per quello del tuo brand?

Vorrei conservare lo stesso entusiasmo di sempre per la vita, continuando ad amare con passione ogni singola cosa in cui sono coinvolta. Spero che dalle ceneri del post-pandemia possa risorgere un’umanità migliore. Per quanto riguarda il mio brand, ho sempre un’immagine chiara nella testa: donne forti, che provengono da diversi Paesi, che hanno fatto scelte di vita importanti in piena autonomia, felici dei propri percorsi personali e professionali…tutte con un paio di Ricagno ai propri piedi!
 

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali