FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Nenette. Capi dall’eleganza semplice e raffinata per donne sofisticate e dinamiche

Abiti vitaminici che colorano di buonumore il guardaroba femminile

Nenette, brand di abbigliamento nel settore fashion donna, nasce nel 2011 come linea esclusiva dell’azienda milanese Cotton Srl che, dopo vent’anni, abbandona il ruolo di terzista, sfidando in prima persona il mercato della moda femminile. 

Nenette. Capi dall’eleganza semplice e raffinata per donne sofisticate e dinamiche

La continua ricerca sul prodotto, l’attenzione ai dettagli, lo stile raffinato e contemporaneo, la qualità dei materiali, le nuances vivaci sono le cifre stilistiche delle collezioni firmate Nenette. 

 

Abiti, gonne, pantaloni, camicie, tailleur… capi planet friendly realizzati utilizzando tessuti di massimo pregio, che scivolano con fluidità sulle linee sinuose della silhouette di colei che li indossa, esaltandone le forme con fascino seducente. 

 

La cliente Nenette, audace e cosmopolita, consapevole della propria affascinante femminilità, reinterpreta i trend del momento, con ricercata eleganza, secondo la propria sensibilità personale. Le collezioni Nenette offrono un total look su misura per una donna moderna, sofisticata e dinamica, sempre al passo con le nuove tendenze.


Silvia Guarnieri, direttore creativo, qual è stato il tuo percorso di formazione nel settore moda?

La moda, sin da bambina, è sempre stata una mia grande passione, ma l’approdo al mondo del fashion non è avvenuto subito. Mi sono infatti laureata in lingua e letteratura Giapponese all’Università Ca’ Foscari di Venezia; dopo la laurea in lingue orientali, seguita da un master in risorse umane e organizzazione aziendale, ho iniziato a lavorare per un’azienda tessile giapponese. A conclusione di questa avventura nel settore tessile, ho maturato un’esperienza di vendita di spazi pubblicitari su riviste di moda. In quell’occasione, ho conosciuto colui che sarebbe diventato il mio futuro datore di lavoro: uno dei miei clienti inserzionisti, infatti, mi propose di entrare a fare parte della sua azienda, dapprima come responsabile commerciale, successivamente come responsabile ufficio stile… sono ormai dieci anni che lavoro per Cotton Srl.

 

Quando e come nato il marchio Nenette? Come mai la scelta di questo nome?

Il marchio Nenette è nato dalla volontà di mettere a frutto le competenze e il know how maturati dall’azienda in venti anni di produzione per conto terzi. Cotton Srl, infatti, è stata fondata nel 1994 come realtà che produceva capi di abbigliamento per alcuni dei più importanti brand di moda. Nel 2010 la proprietà decise di focalizzare le risorse e le energie sulla propria linea di abbigliamento… da lì la nascita, appunto, di Nenette che, da quel momento, sarebbe diventato il core business dell’azienda. Il nome deriva dal francese e significa ragazza “civettuola”. 

 

Quali sono le cifre stilistico-distintive del brand?

Nenette propone un’ampia scelta di capi dalle palette variegate, che privilegiano le tonalità vivaci, abiti confezionati con cura, con l’utilizzo di materiali di massimo pregio, che vestono la silhouette femminile con garbata eleganza. 

 

Cosa proponete per questa primavera-estate? Quale capo non potrà mancare nel guardaroba della donna Nenette? 

Il guardaroba della donna Nenette per questa primavera-estate si compone di capi must have imperdibili, come il gilet lungo, in cady fluido, da portare sopra un pantalone a sigaretta oppure su un abito strizzato da una cintura in vita. Un altro capo irrinunciabile è la tuta in denim stretch: un look super femminile, ideale sia per il giorno che per l’aperitivo la sera. Molto interessante la proposta degli abiti, in particolare il vestito midi wrap, in viscosa fluida jacquard, con motivo a pois, disponibile in quattro meravigliose nuances: arancio, sorbetto, candy pink e fuxia.

 

Come si esprime il vostro concetto di femminilità?

Il nostro ideale di femminilità si esprime attraverso materiali fluidi e cascanti, palette cromatiche intriganti, silhouette che esaltano il punto vita evidenziando le forme. 

 

Com’è la donna Nenette?

Nenette veste una donna femminile ed elegante, sicura di sé, ma sempre misurata, senza eccessi. Ama indossare capi colorati, è molto attenta ai dettagli e alle rifiniture. Segue la moda, ma non è una fashion victim. La donna Nenette non ama passare inosservata e trova nelle collezioni del brand i look ideali per tutte le occasioni, in grado di valorizzare il suo stile e la sua personalità, in ogni circostanza.


Che importanza assumono qualità dei materiali e attenzione ai dettagli nell’ambito della vostra produzione?

La ricerca e la selezione dei materiali rappresentano un’attività fondamentale: il nostro ufficio stile lavora di concerto con l’ufficio prodotto, alla continua ricerca di tessuti e teli di maglia innovativi e originali. Spesso ci confrontiamo direttamente con i nostri fornitori, per mettere a punto il tessuto più adatto, proprio a partire dalla scelta del filo. Un altro aspetto fondamentale che ci caratterizza è la cura estrema dei dettagli, che impreziosiscono il capo rendendolo unico. Mi piace immaginare che la nostra cliente possa indossare un nostro abito per più stagioni, sentendosi sempre attuale ed elegante. Per questo motivo, viene rivolta una grande attenzione alla scelta dei tessuti e a tutte le fasi di lavorazione dei nostri capi.

 

La linea Nenette TlJ (ndr Tous les Jours) afferma il concetto di sostenibilità ambientale e sociale; in che modo?

Da diverse stagioni abbiamo intrapreso un percorso di sostenibilità, attraverso l’utilizzo di materiali biologici a basso impatto ambientale, in particolare nel mondo del denim. Nenette abbraccia il tema della Responsabilità Sociale d’Impresa. A supporto della sostenibilità e del rispetto dell’ambiente, tutto il denim presentato in collezione è di Candiani, leader mondiale del denim sostenibile. Utilizzando la tela Candiani, sposiamo la filosofia dell’azienda tessile basata sulla sostenibilità ambientale, sulla trasparenza, sulla tracciabilità e sul Made in Italy. La tela è certificata da un’etichetta, applicata all’interno dei capi, a garanzia della tradizione, della professionalità, della qualità e dell’eticità del prodotto. Il concetto chiave si riassume in tre parole: Re-Duce, Re-Use, Re-Cycle. Tutto questo non riguarda unicamente il prodotto in sé, ma – anche e soprattutto – il modo in cui il capo viene realizzato, garantendo la sostenibilità dell’intero ciclo produttivo, dalla A alla Z, non solo utilizzando cotone organico, ma anche riducendo al minimo il consumo di acqua, di agenti chimici, di energia... Il nostro cotone organico è munito di Certificazione GOTS, leader assoluto nella definizione degli standard di lavorazione tessile di fibre organiche, secondo criteri di sostenibilità ambientale e sociale. Il cotone organico è coltivato con metodi e agenti a basso impatto. I sistemi di produzione e i fertilizzanti utilizzati sono esclusivamente biologici. Non vengono usati pesticidi né prodotti chimici. Questo tema che ci sta molto a cuore è custodito nelle trame denim dei nostri capi, che uniscono il design e la femminilità Nenette all’etica del rispetto del nostro Pianeta.

 

Progetti e sogni per il futuro di Nenette?

Uno dei tanti progetti che vorremmo portare a termine è quello di rafforzare sempre di più l’identità del nostro marchio, cercando di trasmettere la nostra filosofia di prodotto che ruota intorno ad una grande passione e ad un altissimo know how. Naturalmente siamo un brand commerciale, ma vogliamo essere sempre più considerati come azienda che sviluppa un prodotto di alta qualità e contenuti stile originali, che ci differenziano dalla concorrenza. 

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali