FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Mondiali di sci: gli zaini da copiare ai campioni sulle piste

Altamente performanti, in materiali tecnici ed eco-friendly quelli di una linea sportiva fiore all'occhiello di un brand italiano

Ufficio stampa

Zaini e trolley altamente performanti, realizzati in materiali estremamente tecnici, eco-friendly e carbon neutral.

Sono quelli in dotazione ai team delle diverse discipline impegnati nella Coppa del Mondo di sci alpino. Ad equipaggiarli è un marchio italiano, che ha fatto dell'alta qualità, del design innovativo, della tecnologia, dell'attenzione all'ambiente i suoi punti di forza.

Piquadro ha annunciato, infatti, il rinnovo del suo quasi decennale sodalizio con FISI, la Federazione Italiana Sport Invernali, che quest'anno affianca non più soltanto come fornitore ufficiale ma anche come official partner delle squadre di sci alpino, freestyle, snowboard e sci alpinismo. Con il via alla Coppa del Mondo, il logo del brand ha debuttato sulle nuove tute da gara. Tutti i team delle diverse discipline, inoltre, hanno in dotazione i set composti da zaini e trolley della linea Corno alle Scale, realizzata in materiali ultra-performanti e con un'attenzione particolare all'ambiente.
 

Il materiale principale con cui sono realizzati gli accessori di questa linea speciale è la Cordura 305 DEN, un tessuto ad alta performance in termini di durata, leggerezza e resistenza all'abrasione, allo sfregamento e agli strappi. Il trattamento Water Resistance doppio strato ne garantisce, inoltre, l’impermeabilità. Nello specifico, si tratta di un materiale eco-friendly, come tutti i tessuti Piquadro, perché riciclato al 40% utilizzando bottiglie di PET. Si rivolge agli appassionati di sci alpinismo, sci alpino e snowboard ma anche agli amanti del trekking e del trail con un’ampia gamma di prodotti diversi, i cui elevati standard tecnici sono attestati proprio dagli atleti e dagli allenatori della Federazione Italiana Sport Invernali.


Il tutto si inserisce a pieno titolo nella strategia green dell’azienda bolognese, basata sulle linee guida del suo bilancio di sostenibilità, che impone l’utilizzo di materiali riciclati e il controllo della filiera, oltre che l’efficienza energetica, la riduzione di emissioni e dell’uso di risorse naturali, nonché azioni a favore del territorio. La linea Corno alle Scale, infatti, nasce proprio da un progetto più ampio in questo senso. Dal settembre 2020 Piquadro è in prima linea per supportare la comunità delle sue montagne attraverso il rilancio in chiave sostenibile e consapevole della stazione sciistica omonima dell’Appennino bolognese, sulle cui piste si allenava da ragazzino Alberto Tomba.

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali