FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Moda: tre colori che andranno sempre secondo Coco Chanel

Oltre i trend del momento, le nuance da avere nel guardaroba non solo per lʼautunno inverno 2020

Moda: tre colori che andranno sempre secondo Coco Chanel

Il suo nome è da sempre sinonimo di stile, classe, personalità. È sempre il momento buono per parlare di Gabrielle Bonheur Chanel, in arte Coco, mito assoluto della moda. Dall'infanzia trascorsa nell'orfanotrofio di Aubazine (dove ha appreso i rudimenti dell'arte sartoriale dalle suore a cui era stata affidata), alla nascita della sua maison, nel 1909 a Parigi. Mademoiselle non amava schemi rigidi né regole imposte, ma ci sono delle costanti nelle sue creazioni valide ancora oggi. A cominciare dalla scelta di tre colori fondamentali...

IL BIANCO E IL NERO - La stilista francese più importante di tutti i tempi ha rivoluzionato il modo di intendere la moda lasciando le donne libere di muoversi. Non a caso il primo abito firmato Chanel era un vestito nero con un semplice colletto bianco. Sono questi, infatti, i primi due colori fondamentali, quelli che non passeranno mai di moda. "Sono di una bellezza assoluta", diceva Mademoiselle, insieme danno "l'accordo perfetto". Si coglie anche l'influenza dei suoi primi anni di vita trascorsi dalle suore.
 

IL ROSSO - Altra nuance sempre presente nelle collezioni Chanel è il rosso, "il colore della vita". Nella moda, così come nel beauty: "Se siete tristi, se avete un problema, truccatevi. Mettete il rossetto rosso e attaccate", è infatti una delle frasi più celebri di Coco. 
 

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali