FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Coronavirus: saltate sfilate di giugno di Milano Moda Uomo e Parigi

Si slitta a settembre. La decisione necessaria a causa della difficile situazione determinata dalla diffusione della pandemia Covid 19

Due comunicati inviati a distanza di un minuto. La Camera Nazionale della Moda Italiana ha annunciato che le sfilate e le presentazioni di Milano Moda Uomo, previste dal 19 al 23 giugno prossimo, si svolgeranno in occasione dell'edizione di Milano Moda Donna di settembre 2020. Così nella nota in cui si spiega che la decisione è necessaria a causa della difficile situazione determinata dal diffondersi della pandemia Covid-19. Per la stessa ragione, la Fédération de la Haute Couture et de la Mode ha annullato i défilé dell'alta moda previsti a Parigi dal 6 al 9 luglio.

Un momento della sfilata di Prada, durante l'edizione dello scorso gennaio di Milano Moda Uomo


"Stiamo tuttavia lavorando a nuovi formati digitali e a nuove modalità di incontro per dar vita, nei giorni previsti da Milano Moda Uomo, ad altri momenti di narrazione, piattaforme b2b e b2c a beneficio dei brand, delle aziende del lusso e di tutti gli attori del sistema. Nella consapevolezza che sarà fatto il possibile per avere delle collezioni pronte in quelle date per un inizio di campagna vendita innovativa. Gli 800 show room presenti a Milano saranno parte attiva di questi momenti narrativi", conclude il comunicato di Cnmi.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali