FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Giornata del profumo 2021: 5 curiosità che probabilmente non conosci

Dalle origini di "un gesto emozionante" ai punti giusti sul corpo: come indossare le fragranze

Istockphoto

È convenzionalmente considerato il primo giorno di primavera, del risveglio della natura e delle sue meraviglie. È la Giornata mondiale della poesia ed è intitolata anche a molte tematiche importanti a livello internazionale (come l'eliminazione delle discriminazioni razziali) e nazionale (nel nostro Paese è dedicata alla memoria e all'impegno per ricordare le vittime innocenti di tutte le mafie). Il 21 marzo è, inoltre, la Giornata del Profumo, istituita nel 2017 dall'Accademia del Profumo. Ecco, allora, qualche curiosità che potrebbe essere apprezzata dagli amanti del beauty...  

UN GESTO EMOZIONANTE - "Profumarsi è un gesto emozionante, che ci permette di stare bene, di esaltare la nostra personalità", spiega la presidente di Accademia del Profumo, Ambra Martone. "È un gesto che spesso facciamo automaticamente - aggiunge -, senza neanche accorgercene, nei nostri rituali quotidiani". Questa quinta edizione della Giornata del Profumo è all'insegna del digital, con eventi web e social in programma fino a domenica 21 marzo. 
 

L'ORIGINE DEL NOME - Il termine profumo viene dal latino "per fumum", che letteralmente significa "attraverso il fumo". Le prime fragranze consistevano, infatti, in aromi bruciati, come l'incenso, in offerta agli dei o agli antenati. Le origini risalgono a circa 7 mila anni fa.
 

UN PO' DI GALATEO - Il profumo va sempre indossato con discrezione. Lo raccomanda la stessa Accademia del Profumo, che lo considera un "omaggio" da riservare soltanto alle persone fisicamente vicine.
 

I PUNTI GIUSTI - È preferibile spruzzare la fragranza sul collo e sui polsi, i punti in cui "si sentono le pulsazioni del cuore". I polsi, in particolare, non vanno mai strofinati: si spezzano le molecole del profumo, rompendone l'equilibrio.
 

MEGLIO NON CHIEDERE - La scelta del profumo è strettamente legata alla propria personalità e alla sfera dell'intimità. Per buona educazione, non bisognerebbe mai fare domande su quale si indossi. Sarebbe un po' come chiedere l'età a una signora.

Profumi donna primavera 2021: Paco Rabanne, Lady Million Fabulous

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali