FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

"Profondo bianco", il video delle star contro il riscaldamento globale negli oceani

Da Arisa a Claudia Gerini al fianco delle creature della barriera corallina dell'Acquario di Genova, per invitare a sostenere l'iniziativa dei Cittadini Europei StopGlobalWarming.eu

Si intitola "Profondo bianco" il video contro il riscaldamento globale negli oceani, che ha per protagonisti Arisa, Luca Bizzarri, Claudia Gerini, Giobbe Covatta, Cristina Donadio e Marco Cappato. Insieme danno voce alle creature della barriera corallina dell'Acquario di Genova, per invitare le persone a sostenere l'Iniziativa dei Cittadini Europei StopGlobalWarming.eu.

Lo scopo del breve video, prodotto con il sostegno dell'Acquario di Genova, è di raccogliere un milione di firme contro il riscaldamento globale, obbligando l'Unione europea a discutere l'Iniziativa dei Cittadini Europei per spostare le tasse dal lavoro alle emissioni di CO2. 

Protagonista del video è la testuggine Elica, interpretata da Luca Bizzarri, proveniente dal Golfo del Tigullio e affidata all'Acquario di Genova dal Ministero dell'Ambiente dopo essere stata recuperata in mare due volte per essere curata in seguito a incidenti causati dall'uomo. E' lei che racconta ai pesci nati in ambiente controllato, che animano la vasca dove si riproduce l'ecosistema delle barriere coralline, quello che sta accadendo negli Oceani a causa delle conseguenze del riscaldamento globale. 
 
Il video è stato curato da Avy Candeli, direttore creativo di StopGlobalWarming.eu, insieme a Cecilia Falcone, giornalista,  e Giovanni di Modica, videomaker. Sound design di Giorgio Savoia per Jinglebell.

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali