FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

A Roma il murales "mangia-smog" più grande dʼEuropa

Un murales di mille metri quadrati realizzato con una pittura anti-inquinamento in grado di ripulire lʼaria come un bosco di 30 alberi. Eʼ "Hunting pollution", lʼopera inaugurata a Roma, in via del Porto Fluviale, in zona Ostiense. Nato da una idea di Yourban2030, no-profit al femminile guidata da Veronica De Angelis, il murales - che copre completamente un edificio - è stato realizzato dallʼartista Federico Massa (alias Iena Cruz) utilizzando la tecnologia Airlite, una pittura mangia-smog. Si tratta del più vasto murales dʼEuropa a utilizzare questa tecnica, la più grande opera, è stato spiegato, "di street art rigenerativa" del continente. "Hunting pollution" rappresenta un airone tricolore, specie in estinzione, in lotta per la sopravvivenza.

A Roma il murales "mangia-smog" più grande dʼEuropa

clicca per guardare tutte le foto della gallery

Un murales di mille metri quadrati realizzato con una pittura anti-inquinamento in grado di ripulire l'aria come un bosco di 30 alberi. E' "Hunting pollution", l'opera inaugurata a Roma, in via del Porto Fluviale, in zona Ostiense. Nato da una idea di Yourban2030, no-profit al femminile guidata da Veronica De Angelis, il murales - che copre completamente un edificio - è stato realizzato dall'artista Federico Massa (alias Iena Cruz) utilizzando la tecnologia Airlite, una pittura mangia-smog. Si tratta del più vasto murales d'Europa a utilizzare questa tecnica, la più grande opera, è stato spiegato, "di street art rigenerativa" del continente. "Hunting pollution" rappresenta un airone tricolore, specie in estinzione, in lotta per la sopravvivenza.