FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Clima, un milione di studenti riempie 180 piazze italiane: "Ci avete rotto i polmoni" | Greta: "Immagini incredibili"

Da Milano a Napoli, grande partecipazione alla mobilitazione mondiale contro i cambiamenti climatici e per richiamare i governi alle loro responsabilità

combo fff

Un milione di giovani è sceso in piazza in tutta Italia, così come nel resto del mondo, in occasione del terzo appuntamento dei "Fridays for future", la mobilitazione mondiale contro i cambiamenti climatici e per richiamare i governi alle loro responsabilità. La figura simbolo dei "venerdì di protesta" è l'attivista svedese Greta Thunberg, ceh su Twitter scrive: "Dall'Italia immagini spettacolari".

I cortei più grandi sono stati quelli di Roma e Milano, con 200mila persone in entrambe le città, mentre nel capoluogo lombardo anche il sindaco, Beppe Sala, è sceso in piazza al fianco dei ragazzi: "Mi sono unito al corteo e qualcuno sicuramente storcera' il naso, ma condivido la loro manifestazione, le loro motivazioni e le loro preoccupazioni. Perché la lotta contro i cambiamenti climatici, in difesa dell'ambiente, non ci vede rivali, semmai alleati".

Fridays for future, gli studenti in sciopero per il clima a Milano

Gli organizzatori della manifestazione di Roma hanno sottolineato: "Piazza della Repubblica è gremita all'inverosimile e la testa del corteo arriva a Termini. Per la più grande manifestazione degli ultimi anni". Sono state stimate 200mila presenze. Così come a Milano: "Siamo in circa 200mila a sfilare per le strade della città", ha detto Sara Brizzolara, una delle organizzatrici della manifestazione. "Il nostro pianeta è in fiamme: dall'Amazzonia alla Siberia il disastro climatico è sotto gli occhi di tutti, ma i governi continuano a non agire", hanno detto gli attivisti, sottolineando che "Trump e Macron si scagliano contro Greta Thunberg dimostrando che questa battaglia vede noi giovani contrapporci ai potenti del pianeta".

Roma, sciopero degli studenti per il clima

A Firenze sono scese in strada circa diecimila persone, per lo più studenti, ma anche professori e genitori, partendo da piazza Santa Maria Novella e sfilando lungo le strade del centro cittadino fino a piazza Santissima Annunziata. Tanti gli striscioni presenti e i cori scanditi dai manifestanti, tra cui "il pianeta è nostro e ce lo riprendiamo, i partiti in piazza non li vogliamo". Cortei con migliaia di partecipanti anche a Livorno, Pisa, Arezzo, Siena, Empoli.

"Immagini incredibili da tutta Italia", ha commentato Greta Thunberg su Twitter ripostando immagini da diverse città, da Torino ai "200mila a Roma", Palermo, Reggio Calabria, Forlì, Catania, Bologna, Bari.

"Sono straordinarie le immagini delle piazze, con così tanti giovani che partecipano con tale passione. Da parte mia e del governo c'è il massimo impegno a tradurre questa richiesta di cambiamento in soluzioni concrete. Abbiamo tutti una grande responsabilità", ha commentato il premier Giuseppe Conte.