FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Cina, lʼinquinamento colora il cielo di rosa: "Paghiamo con la nostra salute"

Una nebbia violacea ha colpito la città di Nanjing. Le foto sono diventate virali sul social cinese Weibo. Alcuni attaccano il governo di Pechino: "Pericoloso per le persone"

Cina, l'inquinamento colora il cielo di rosa: "Paghiamo con la nostra salute"

Lo smog in Cina non è una novità. Nella città di Nanjing, però, è diventato virale. Un utente ha postato sul social cinese Weibo le foto degli effetti dell'inquinamento e le immagini hanno fatto il giro del web. Sembra uno spettacolo, il cielo è colorato da una nebbia rosa ma ciò che contiene l'atmosfera non sembra essere così salutare. Ed ecco che alcuni hanno attaccato il governo di Pechino: "Non fa nulla per risolvere il problema, noi paghiamo con la nostra salute".

Cina, l'inquinamento colora il cielo di rosa: "Paghiamo con la nostra salute"

Un giornale locale ha spiegato che lo strano colore del cielo era dovuto alla combinazione tra la luce del tramonto e la nebbia dell'inquinamento e non da una particolare sostanza nociva nell'aria. E anche Liu Hongnian, uno scienziato della Nanjing University, ha cercato di rassicurare i cittadini spiegando che il panorama rosa non rappresenta una nuova minaccia per i residenti della città.

Questo non significa però che la popolazione possa stare tranquilla. Negli ultimi giorni la città di Nanjing ha registrato livelli di inquinamento dieci volte superiori ai limiti ritenuti sicuri dall'Organizzazione Mondiale della Sanità e molte scuole hanno annullato le attività all'aria aperta.

E a Pechino la situazione è ancora più drammatica seppur meno "rosa". All'inizio di dicembre la città ha lanciato il primo allarme rosso per i livelli di smog: la quantità di particelle inquinanti Pm2,5 per metro cubo è tornata a crescere ben oltre i livelli di guardia.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali