FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento
Speciale Elezioni

TEMPO REALE

Elezioni, il centrodestra in piazza a Roma | Berlusconi: "Siamo maggioranza nel Paese"| Meloni: presidenzialismo anche senza la sinistra | Salvini: uniti per governare 5 anni

Penultimo giorno di campagna elettorale. Letta: "Attenzione ai conti, Trump vinse con meno voti di Clinton". Conte: "Destra inadatta a governare".

Il post di Chiara Ferragni che ha fatto infuriare Ignazio La Russa

Penultimo giorno di campagna elettorale per i partiti in vista del voto di domenica 25 settembre.

Il centrodestra si riunisce a Piazza del Popolo a Roma. Dopo le foto dei quattro leader della coalizione, è

Silvio Berlusconi

ad aprire il comizio: "L'Italia non vuole essere governata dalla sinistra, siamo maggioranza nel Paese", afferma il presidente di Forza Italia.

Giorgia Meloni

: se avremo numeri anche senza sinistra.
  • 22 set

    Meloni: se avremo numeri presidenzialismo anche senza sinistra

    "Se gli italiani ci daranno la maggioranaza faremo una riforma in senso presidenziale e saremo felici se la sinistra vorra' darci una mano a efficientare le nostre istituzioni, ma se gli italiani ci daranno i numeri noi lo faremo lo stesso". Lo ha detto Giorgia Meloni dal palco della manifestazione del centrodestra citando tra l'altro la "pessima riforma de l Titolo V" fatta dal centrosinistra.

  • 22 set

    La manifestazione del centrodestra a Roma - LE FOTO

    La manifestazione del centrodestra a Roma: Berlusconi, Salvini e Meloni di nuovo insieme su uno stesso palco

    Ecco le immagini della manifestazione del centrodestra, per la chiusura della campagna elettorale, in piazza del Popolo a Roma. Silvio Berlusconi, leader di Forza Italia, Matteo Salvini, della Lega, e Giorgia Meloni, di Fratelli d'Italia,  sono di nuovo insieme su uno stesso palco dopo due anni. L'ultima volta era il 24 gennaio 2020 e i tre erano in piazza del Popolo a Ravenna, prima delle Regionali in Emilia-Romagna. 

    Leggi Tutto Leggi Meno

  • 22 set

    Meloni:, sinistra rabbiosa, ha paura di perdere potere

    "Mentre noi parlavamo delle nostra priorità loro parlavano solo di noi e tentavano di trascinarci in una lotta nel fango che è il loro terreno più congeniale. Quando è arrivata la democrazia la sinistra ha perso la testa" è una sinistra "rabbiosa, violenta che ha il terrore di perdere il suo consolidato sistema di potere". Lo ha detto Giorgia Meloni dal palco della manifestazione del centrodestra a Piazza del Popolo.

  • 22 set

    Meloni: piazza stupenda carica di speranza e orgoglio

    "Grazie per questa piazza stupenda carica di speranza e orgoglio. È stata una campagna elettorale corta ma molto intensa". Cosi' il presidente di Fdi, Giorgia Meloni, nel suo intervento dal palco di piazza del Popolo a Roma in occasione della manifestazione di chiusura della campagna elettorale del centrodestra. Dalla piazza si è quindi alzato il coro 'Giorgia-Giorgia' mentre sventolavano le bandiere.

  • 22 set

    Salvini, c.destra unito per governare bene 5 anni

    "La prima vittoria prima del 25 siete voi, gente di tradizioni diverse che hanno deciso di essere insieme con un destino comune e un impegno che prendiamo noi tutti: governare bene e insieme per 5 anni. Ci troviamo qui tra 5 anni. La sinistra è divisa e litigiosa. Qui c'è una prova di maturità: non c'è bisogno di insultare e minacciare come fa la sinistra. da noi solo proposte e sorrisi". Lo afferma il leader della Lega, Matteo Salvini, dal palco di Piazza del Popolo.

  • 22 set

    Lupi: sinistra non ci dia patenti di democrazia

    "L'impegno di tutto il centrodestra è rimettere al cenrtro il lavoro: ogni aumento deve essere a costo zero. Dico alla sinistra che non abbiamo bisogno di patenti di democrazia, descrivere il mostro non fa bene all'Italia. Noi abbiamo rispetto degli avversari ma vogliamo governare l'Italia. Siamo moderati e abbiamo a cuore il popolo". Lo afferma il leader di Noi Moderati, Maurizio Lupi, chiudendo il suo intervento dal palco di Piazza del Popolo.

  • 22 set

    Berlusconi: Ue deve diventare potenza militare

    "Siamo parte della Ue, della Nato, dell'Occidente e amici degli Stati Uniti. Vogliamo una Europa migliore, una Europa davvero dei cittadini, che possa essere protagonista nel mondo diventando finalmente una potenza militare a livello mondiale". Lo ha detto Silvio Berlusconi, presidente di Forza Italia, al comizio conclusivo del centrodestra in Piazza del Popolo a Roma. "Solo così potremo guardare con serenità al nostro futuro di fronte alle sfide di una Cina che è ancora un totalitarismo comunista, con un programma di globalizzazione mondiale sul piano economico, politico e anche militare".

  • 22 set

    Berlusconi: non abbiamo mai messo le mani nelle tasche degli italiani

    "Tra gli oltre 70 governi della storia della Repubblica, noi siamo stati i soli a non mettere le mani nelle mani nelle tasche degli italiani, a non aumentare le tasse e ad abbassare la pressione fiscale sotto il 40%. Oggi è al 44%". Lo ha detto il leader di Forza Italia, Silvio Berlusconi, alla chiusura della campagna elettorale del centrodestra, in Piazza del Popolo a Roma.

  • 22 set

    Berlusconi: "L'Italia non vuole essere governata dalla sinistra"

    "Sono qui perché siamo uniti, noi siamo la maggioranza vera del Paese. In ogni turno elettorale, nelle amministrative, europee e politiche abbiamo avuto sempre la stessa risposta: l'Italia non vuole essere governata dalla sinistra. "Otto anni fa in campo per evitare che la sinistra dell'ex partito comunista prendesse il potere. Ci siamo alleati per evitare una deriva autoritaria, statalista e giustizialista". Lo afferma il presidente di Forza Italia, Silvio Berlusconi, parlando dal palco di Piazza del Popolo.

  • 22 set

    Elezioni, Letta: anche se Pd a opposizione continuo a far politica

    Se domenica il Pd andasse all'opposizione resterebbe a far politica? "Io in questo momento punto a domenica, poi continuerò dopo" a far politica. "Non si discute nemmeno questa cosa qui". Così il segretario del Pd Enrico Letta durante Porta a Porta su Rai1.

TI POTREBBE INTERESSARE

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali