FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento
Speciale Elezioni

Elezioni, Cucchi eletta a Firenze e Lotito in Molise | Di Maio sconfitto a Fuorigrotta, Santanché batte Cottarelli

Casini vince a Bologna, dove era in sfida con Sgarbi. Silvio Berlusconi eletto nel collegio uninominale del Senato di Monza. Eletta anche Rita Dalla Chiesa

Tgcom24

Arrivano i verdetti delle sfide nei collegi.

Ilaria Cucchi, candidata del centrosinistra, è stata eletta a Firenze, mentre Claudio Lotito, per il centrodestra, in Molise. Luigi Di Maio è stato sconfitto dall'ex ministro Sergio Costa nel collegio uninominale della Camera di Napoli Fuorigrotta. Il dem Emanuele Fiano perde la sfida contro Isabella Rauti e Cottarelli viene superato da Daniela Santanché.

Casini batte Sgarbi a Bologna - Pierferdinando Casini si appresta a vivere l'11esima legislatura consecutiva da parlamentare, ha infatti vinto il collegio senatoriale di Bologna, dove era candidato per il centrosinistra, e dove era in sfida con Vittorio Sgarbi del centrodestra. All'ex presidente della Camera, candidato del centrosinistra, va all'uninominale per il Senato il 40,07% contro il 32,32% di Vittorio Sgarbi.


Berlusconi eletto al Senato - È inoltre statisticamente certa l'elezione di Silvio Berlusconi nel collegio uninominale del Senato di Monza.

 

Sconfitto Di Maio - Arrivato in Parlamento nel 2013 con il Movimento 5 stelle e rieletto nel 2018 alla guida di un partito con oltre il 30%, Luigi Di Maio perde con il suo Impegno civico, che resta sotto la soglia dell'1%. A Di Maio va il 24,43%, mentre l'ex ministro M5s Sergio Costa ottiene il 39,72%. Maria Rosaria rossi per il centrodestra è al 22,5%, mentre il ministro per il Sud Mara Carfagna, in campo con il Terzo Polo, è quarta al 7,11%.

Di Maio fuori dal Parlamento, la Rete si scatena

Santanché vince la sfida con Cottarelli - Perde Carlo Cottarelli (27,37%), capolista del centrosinistra al Nord, battuto da Daniela Santanché (52,7%). 

 

Ilaria Cucchi vince in Toscana, Rauti batte Fiano - Eletta Ilaria cucchi in Toscana, il Pd perde a Sesto San Giovanni - In Toscana, nel collegio uninominale per il Senato a Firenze, vince con il 40,08% ed entra per la prima volta in Parlamento la candidata di Alleanza Verdi-Sinistra Ilaria Cucchi, mentre la candidata del centrodestra Federica Picchi si ferma al 30,03% e quella del Terzo Polo Stefania Saccardi al 12,23%. Il Pd perde a Sesto San Giovanni, la ex Stalingrado d'Italia, dove Isabella Rauti, esponente di FdI, figlia dell'ex segretario Msi, batte con il 45,37% (923 sezioni su 934) Emanuele Fiano (30,88%). 

 

A Roma, nell'uninominale per il Senato, i due ex alleati Carlo Calenda ed Emma Boninto, vengono entrambi sconfitti dalla consigliera comunale di Fratelli d'Italia Livia Mennunti, che ottiene il 36,37% (1.093 sezioni su 1.107). Bonino si avvicina e ottiene il 33,17%, Calenda si ferma al 14,03% ma, candidato anche al proporzionale, potrebbe entrare a Palazzo Madama. Infine, il segretario di +Europa Benedetto Della Vedova viene eletto deputato con il 37,88% (425 sezioni su 429) nel collegio uninominale Milano centro sconfiggendo, sotto le insegne del centrosinistra, il candidato del centrodestra Giulio Tremonti (30,35%). 

 

Il candidato M5s Fabio Selleri è al 10,86%, quello del Terzo Polo Marco Lombardi al 9,36% mentre Lorenzo Cesa, leader Udc, si afferma in Molise con il 43,12% e scatta il seggio alla Camera. In Senato viene eletto con il 43.29% (370 sezioni su 393) il patron laziale Claudio Lotito, candidato in quota Forza Italia con il centrodestra. 

 

Rita Dalla Chiesa è stata eletta alla Camera dei deputati nel collegio uninominale di Molfetta (Puglia U04) in quota centrodestra. Dalla Chiesa porta a casa oltre 72mila voti, ovvero il 40,8%.

 

A Pisa il costituzionalista Stefano Ceccanti perde nel collegio per la Camera: viene eletto Edoardo Ziello, candidato del centrodestra, con il 40,06% dei voti e l'ex deputato Ceccanti si ferma al 34,9%. Nell'uninominale Livorno-Comune di Pisa un altro voto noto del Pd perde il seggio: Andrea Marcucci, ex capogruppo a Palazzo Madama, ottiene a scrutinio praticamente completato il 32,89% dei consensi e viene sconfitto da Manfredi Potenti per il centrodestra, al 38,98%. 

 

La deputata di Forza Italia uscente Michela Vittoria Brambilla va verso la riconferma nel collegio uninominale per la Camera col 35,73% dei voti quando sono state scrutinate 269 sezioni su 355. Dopo di lei Gaetano Pignatone del M5s col 27,54%. 

TI POTREBBE INTERESSARE

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali