FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Vertici Fs, Toninelli annuncia: Battisti a.d. e Castelli presidente

"Alla faccia di chi ci accusava di voler occupare poltrone, ai primi due gradini abbiamo messo due eccellenti manager interni allʼazienda"

Vertici Fs, Toninelli annuncia: Battisti a.d. e Castelli presidente
Gianfranco Battisti, nuovo a.d. di Fs, e Gianluigi Vittorio Castelli, presidente

"Abbiamo rinnovato il Cda di Ferrovie e siamo felici per le nostre scelte. Alla faccia di chi ci accusava di voler occupare delle poltrone, ai primi due gradini abbiamo messo due eccellenti manager interni all'azienda, Gianfranco Battisti come a.d. e Gianluigi Vittorio Castelli come presidente che conoscono benissimo la struttura e sanno come far marciare i treni". Lo scrive Danilo Toninelli, ministro dei Trasporti, in un post su Facebook.

"In più - prosegue Toninelli - abbiamo confermato nell'organo di amministrazione due consigliere che si erano dimesse in tempi non sospetti, mostrandosi in disaccordo rispetto alla scelta del precedente board di non applicare la clausola etica per l'a.d. decaduto. Vedete come certe accuse sono fuori dal mondo? Lo dimostriamo con i fatti".

Il ministro Toninelli poi aggiunge: "Esperienza, efficienza ed etica. Direi che sono le tre 'E' che devono andare sempre a braccetto. Adesso buon lavoro al nuovo Cda, cui toccherà far viaggiare al meglio Le Frecce, ma soprattutto potenziare il trasporto su ferro regionale, in primis per dare sicurezza e comfort ai pendolari che ogni mattina scelgono per muoversi un mezzo pulito e condiviso come il treno. Una scelta che deve smettere di essere di coraggio e deve diventare di normalità".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali