FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Scandalo emissioni, Volkswagen: "Ritireremo 4 milioni di veicoli diesel"

Lʼa.d.: "Siamo consapevoli delle nostre responsabilità". Duro il ministro dellʼAmbiente Hendricks: "Cattiva gestione del management, ma anche la politica ha le sue colpe"

Scandalo emissioni, Volkswagen: "Ritireremo 4 milioni di veicoli diesel"

Saranno ritirati e modificati quattro milioni di veicoli diesel di Volkswagen. E' quanto ha comunicato l'amministratore delegato della casa automobilistica, Matthias Mueller, al ministro dell'Ambiente Barbara Hendricks (della Spd) in un colloquio avvenuto a Wolfsburg. "Siamo consapevoli della nostra responsabilità nei confronti dell'ambiente e dei posti di lavoro", ha dichiarato il manager.

Dopo lo scandalo sulla manipolazione dei dati delle emissioni inquinanti, l'azienda doveva già sostituire e modificare 1,5 milioni di automobili. Nonostante le irregolarità sulle emissioni e le accuse di cartello, il gruppo di Wolfsburg ha comunicato dati positivi sul secondo quadrimestre 2017, con il fatturato del gruppo che cresce del 4,7% rispetto allo scorso anno, raggiungendo il 59,7 miliardi.

Durissime le parole del ministro dopo l'incontro. "A quanto pare - ha detto la Hendricks - c'è stata una cattiva gestione del management". La responsabile dell'ambiente di Berlino punta l'indice contro la politica, colpevole di avere avuto una vicinanza "troppo grande" con il mondo dell'industria e in particolare con il settore automobilistico che si è sentito "troppo sicuro".

"E' chiaro che in passato la politica troppo spesso ha mancato di tenere le distanze", ha infatti commentato. Per questo la Hendricks ha chiesto un'ulteriore autorità di controllo in aggiunta al ministero dei Trasporti.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali