FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Prezzi: la spesa è sempre più cara in Trentino, in Basilicata lʼaumento minore

Lʼinflazione è cresciuta in maniera disomogenea: ecco quali sono le regioni più esose e quelle più economiche

Prezzi: la spesa è sempre più cara in Trentino, in Basilicata l'aumento minore

Il costo della spesa non è uguale in tutte le zone del paese: i prezzi sono in media più cari in Trentino Alto Adige, Liguria e Toscana, regioni che hanno rispettivamente un'inflazione dell'1,9% e dell'1,5%. Secondo la fotografia scattata dal Codacons su dati Istat, nellla classifica regionale del caro-spesa, l'inflazione media per Italia è del +1,2% nel 2017.

Al contrario Basilicata e Marche fanno registrare una inflazione ben al di sotto della media nazionale, +0,7% e + 0,9%. Il rincaro medio annuo per famiglia, secondo la classifica che "tiene conto non solo del tasso di inflazione ma anche della spesa media per consumi delle famiglie registrata in ogni regione", oscilla tra i +701 euro in Trentino Alto Adige ed i +166 euro in Basilicata.

In Toscana +508 euro, Lombardia +438 euro, Liguria +412 euro, Friuli Venezia Giulia +387 euro, Veneto +385 euro, Valle d'Aosta +378 euro, Abruzzo +363 euro, Puglia +339 euro, Sicilia +316 euro, Lazio +315 euro, Piemonte +313 euro, Sardegna +307 euro, Emilia Romagna +298 euro, Umbria +297 euro, Campania +273 euro, Marche +245 euro, Calabria +225 euro.

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali