FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

  • Tgcom24 >
  • Economia >
  • Pil, il Fondo monetario internazionale conferma la crescita italiana

Pil, il Fondo monetario internazionale conferma la crescita italiana

"Bene le riforme, hanno ridato fiducia", affermano i tecnici sul nostro Paese. Il Prodotto interno lordo passa da +0,5% a +0,7% nel 2015

- Il Fondo monetario internazionale ha alzato le stime di crescita per l'Italia, portando il Pil per il 2015 da +0,5% a +0,7% e per il 2016 da +0,5% a +1,2%. Lo annunciano i tecnici dell'organizzazione presentando il rapporto "Article IV" sul nostro Paese. Promossa l'azione dell'esecutivo: "Sosteniamo ampiamente le riforme del governo, sono ottime - aggiunge l'Fmi -. L'Italia deve approfittare del momento propizio per accelerare gli sforzi".

Pil, il Fondo monetario internazionale conferma la crescita italiana

L'Fmi ha anche promosso gli obiettivi di bilancio dell'Italia per quest'anno, con un deficit al 2,6%, definendolo un "buon equilibrio fra un graduale risanamento dei conti e lo stimolo alla crescita".

"Serve ancora uno sforzo per ridurre il debito e la disoccupazione" - Le "misure decise" del governo sono state fondamentali per far uscire l'Italia dalla recessione, ma "è necessaria una crescita molto più forte per ridurre al disoccupazione e il debito più velocemente".

Pensioni, "i rimborsi non modificheranno gli obiettivi di bilancio"- I rimborsi delle pensioni dovuti alla sentenza della Consulta "non dovrebbero modificare" gli obiettivi di bilancio di quest'anno, con un aggiustamento strutturale del Pil pari a un quarto di punto di Pil.

"Diminuite le privatizzazioni, tornare a obiettivi manovra" - "Gli obiettivi delle privatizzazioni sono stati abbassati nel Def rispetto alla legge di bilancio. Sarebbe opportuno ritornare a quegli obiettivi più ambiziosi", ha poi rilevato i tecnici del Fondo monetario. La manovra prevedeva uno 0,7% di Pil di dismissioni in media d'anno, il Def lo 0,4% circa.

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X
TAG:
Fmi
Pil
Crescita economica