FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Manovra, Bruxelles esprime insoddisfazione per risposta dellʼItalia

Risposta polemica alla richiesta italiana di flessibilità fuori dal Patto per investimenti post sisma: tutto già previsto, non si faccia populismo a buon mercato

Manovra, Bruxelles esprime insoddisfazione per risposta dell'Italia

A Bruxelles c'è insoddisfazione per la lettera di risposta dell'Italia ai rilievi al documento programmatico di Bilancio. Da fonti Ue si apprende infatti che delle cinque lettere ricevute, tre sono più costruttive (Portogallo, Finlandia, Belgio) e due lo sono meno, Italia e Cipro. E, anche se probabilmente non arriverà la bocciatura della Manovra da parte della Commissione europea, non significa che per Bruxelles il budget vada bene.

Martedì è la scadenza ultima per l'eventuale richiesta di revisione del documento programmatico di bilancio da parte della Commissione Ue, nel caso in cui si fosse ravvisato un serio rischio di deviazione degli obiettivi di aggiustamento strutturale. Finora non è mai accaduto e anche in questo caso probabilmente non avverrà. Ma i negoziati proseguono, perché - si apprende nei medesimi ambienti - se anche la bocciatura probabilmente non arriverà, questo non significa che il budget vada bene.

Ue: flessibilità su investimenti post sisma è già prevista - La possibilità di investire in prevenzione per la messa in sicurezza degli edifici con misure antisismiche fuori dal Patto di stabilità è prevista dalla comunicazione sulla flessibilità del 13 gennaio 2015, nell'annesso uno. E' quanto si apprende in ambienti di Bruxelles. Quindi, quando si accusa la Commissione Ue di non permettere investimenti antisismici - si afferma nei medesimi ambienti - viene fatto populismo a buon mercato.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali