FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Guidare più sicuri: Google Maps torna sull'Apple Watch e arriva su CarPlay

Dopo l'aggiunta al supporto per la CarPlay Dashboard di Google Maps su iOS, nelle prossime settimane le mappe torneranno sull'Apple Watch

Il ritorno dell'Apple Watch su Google Maps permetterà nuovamente di viaggiare utilizzando l'auto, la bicicletta, i mezzi pubblici o semplicemente a piedi comodamente guidati dall'orologio del gigante di Cupertino. L'annuncio è stato fatto direttamente da Google tramite un articolo pubblicato sul suo blog ufficiale, dopo il ritiro deciso tre anni fa. Inoltre, Google ha annunciato il supporto per CarPlay Dashboard del servizio di cartografie che permette di collegare lo smartphone al computer di bordo delle auto.


UNA GUIDA SICURA
L'applicazione installata sui Watch di Apple permetterà di ricevere direttamente sul polso degli utenti tutte le informazioni sul loro viaggio, compreso il tempo d'arrivo stimato e le destinazioni salvate. Il percorso di viaggio e tutte le informazioni di cui gli utenti hanno bisogno andranno impostate sul telefono così come avviene con Apple Maps e successivamente l'Apple Watch agirà da controparte dello smartphone. Il modo più semplice per ottenere indicazioni stradali, spiegano dalla stessa Google sul suo blog, è quello di iniziare il percorso sul nostro iPhone e poi proseguire sull'Apple Watch.  “Gli smartwatch ti aiutano a rimanere in contatto e a vedere le informazioni essenziali a colpo d'occhio”, rivendica Google, aggiungendo che l'arrivo su Apple Watch è previsto a livello mondiale "nelle prossime settimane".


LA CARPLAY DASHBOARD
Nello stesso articolo, Google ha annunciato anche l'aggiunta al supporto per la CarPlay Dashboard di Google Maps su iOS, in arrivo nel corso di questa settimana attraverso un aggiornamento software per l'app. Gli utenti potranno così ottenere un sistema di riproduzione per i file che desiderano ascoltare, compresi musica, podcast e audiolibri. Al tempo stesso, gli utenti potranno continuare a seguire il calendario senza interrompere la navigazione in Google Maps, in quanto la visualizzazione avverrà in una schermata a display diviso che permetterà di visualizzare le informazioni necessarie mantenendo la concentrazione sulla strada.


Contenuto a cura di Financialounge.com