FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Fitch conferma rating Italia BBB- con outlook stabile: stima Pil 2020 -9,1%, poi rimbalzo a +4,5%

Secondo lʼagenzia, ci sono "divisioni nel governo ma il contesto politico è stabile"

fitch,rating
-afp

Fitch ha confermato il rating BBB- per l'Italia con un "outlook stabile". Secondo l'agenzia di rating, il Pil italiano si contrarrà quest'anno del 9,1%, per poi rimbalzare nel 2021 e nel 2022, quando crescerà rispettivamente del 4,5% e del 4,3%. "Nonostante le divisioni nel governo, il contesto politico è stabile", sottolinea Fitch.

"Le divisioni tra i due principali partiti della coalizione di governo sulle riforme e sulle priorità di spesa persistono e possono ritardare l'attuazione di una credibile strategia economica di medio termine", prevede Fitch. Ma "il contesto politico è sostanzialmente stabile nel breve termine". E ancora: "Il dibattito interno al M5s sulla sua futura struttura e la sua opposizione alla riforma del Mes potrebbe essere fonte di instabilità per il governo nei prossimi mesi".

 

Secondo l'agenzia, l'economia italiana "inizierà a riprendersi il prossimo anno, sulla base del presupposto che le misure di lockdown saranno gradualmente revocate e un programma di vaccinazione inizierà nel primo trimestre del 2021, ma i dati sulla crescita del Pil annuale saranno ancora fortemente influenzati dagli effetti di base" della crisi.

 

La pandemia Covid-19 "ha esercitato un impatto significativo sull'economia italiana e sulla posizione del debito sovrano", spiega Fitch. "L'elevatissimo debito pubblico - continua - e la crescita economica strutturalmente debole continueranno a pesare sul rating. Allo stesso tempo, il rating è supportato da un'economia diversificata e ad alto valore aggiunto, dall'appartenenza all'Eurozona e da indicatori di reddito pro capite, governance e sviluppo umano molto più forti" dei Paesi a pari sviluppo.

 

"L'Italia beneficia su larga scala dei programmi di Quantitative easing della Bce e ha anche un moderato indebitamento del settore privato, una scadenza media favorevole del debito pubblico (6,95 anni), un avanzo di conto corrente resiliente e una posizione patrimoniale netta sull'estero prossima al pareggio", conclude Fitch.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali