FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Dazi Usa, Pechino: "Pronti a prendere le misure necessarie"

"La Cina non vuole alcuna guerra commerciale, ma non ignoreremo le azioni che minacciano" i nostri interessi", la risposta di Pechino dopo che Usa hanno portato i dazi al 25% e al 10% rispettivamente alle importazioni di acciaio e alluminio, avendo all'apparenza per target proprio Pechino.

I rapporti tra Cina e Usa sono tra quelli bilaterali "più importanti al mondo" e la loro stabilità "interessa non soltanto i due Paesi". Lo ha affermato Zhang Yesui, portavoce del Congresso nazionale del popolo. In merito ai dazi che il presidente americano Donald Trump vuole imporre su acciaio ed alluminio, Zhang ha commentato: "Se gli Usa metteranno in atto iniziative contro gli interessi cinesi, allora prenderemo le misure necessarie".

La Cina non vuole alcuna guerra commerciale con Usa, "ma non ignoreremo le azioni che minacciano i suoi interessi", ha detto Zhang dopo che gli Stati Uniti hanno portato i dazi al 25% e al 10%, rispettivamente alle importazioni di acciaio e alluminio, avendo all'apparenza per target proprio Pechino.

Cina e Usa hanno sistemi e culture diversi, ma "questo non vuol dire necessariamente che debba esserci un conflitto", ha aggiunto il portavoce, mettendo in guardia "da errori di calcolo e giudizio" che potrebbero avere pesanti conseguenze.

Zhang, infine, ha ricordato il dialogo in corso tra le diplomazie dei due Paesi che una nuova tappa a Pechino. La scorsa settimana Liu He, il più stretto advisor economico del presidente Xi Jinping e indicato come prossimo vice premier, si è recato a Washington allo scopo di provare ad allentare le tensioni. Prima di lui, a inizio febbraio, c'è stata la missione del Consigliere di Stato Yang Jiechi, il capo della diplomazia cinese.

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali