FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Coronavirus, Confcommercio: 800mila imprese pronte alla ripartenza

Tra bar e ristoranti si pensa saranno sette su dieci, cioè quasi 160mila esercizi, ad aprire dal 18 maggio

roma sanificazioni negozi coronavirus

Sono oltre 800mila le attività commerciali e dei servizi di mercato "che finalmente lunedì potranno alzare le saracinesche in tutto il Paese, anche se tra bar e ristoranti si pensa saranno sette su dieci, quasi 160mila esercizi" ad aprire. E' quanto afferma Confcommercio, precisando che "una quota significativa delle imprese rimaste ferme riguarda il settore del commercio, con ben 240.596 attività sulle circa 433mila totali".

Settore del commercio - Una quota significativa delle imprese che sono rimaste ferme riguarda il settore del commercio con ben 240.596, su circa 433.000 totali, e precisamente sono ancora chiuse 72.000 imprese dell'abbigliamento e calzature, 14.000 punti vendita di mobili e sono fermi anche oltre 59.000 ambulanti di beni non alimentari.

 

Agenzie viaggi, parrucchieri ed estetisti - Per quanto riguarda i servizi di mercato, secondo Confcommercio le imprese attualmente chiuse sono 583.659 unità e si concentrano nel settore della ristorazione e bar con circa 280.000 imprese, dell'alloggio 31.000 imprese e delle attività artistiche, sportive e di intrattenimento con 73.523 imprese. Significativa anche la sospensione di tutte le agenzie di viaggio e dei tour operator e dei servizi per la cura della persona, quali parrucchieri e trattamenti estetici.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali