FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Coronavirus, allarme dell'Onu: "Carenza globale di preservativi"

Le misure restrittive imposte per contenere il contagio di Covid-19 hanno comportato la chiusura di molte fabbriche

preservativi

A causa della pandemia di coronavirus, si profila una carenza globale di preservativi dovuta alla chiusura delle fabbriche e lo stop alla produzione. L'allarme è stato lanciato dal principale produttore mondiale di contraccettivi, mentre l'Onu parla di conseguenze "devastanti", soprattutto in riferimento alla mancata fornitura nei Paesi in via di sviluppo.

Quasi la metà della popolazione mondiale è ora confinata nelle proprie case e le attività ritenute "non essenziali" sono chiuse in molti Stati. In Malaysia, uno dei primi produttori di preservativi, il lockdown è in vigore dal 18 marzo dopo un'impennata di casi Covid-19. Ma le restrizioni alle operazioni del colosso malese Karex, che produce un preservativo su 5 a livello globale, significano che l'azienda prevede di produrre 200 milioni di preservativi in meno del solito, da metà marzo a metà aprile.

 

Con altri produttori in tutto il mondo che hanno difficoltà nel portare i preservativi sul mercato a causa di problemi di trasporto, l'offerta globale sta quindi diminuendo, ha avvertito il direttore esecutivo di Karex, Goh Miah Kiat. "Il mondo affronterà senza dubbio una carenza di preservativi - ha confermato -. Anche mentre combattiamo il Covid-19, ci sono altre questioni che dobbiamo esaminare". Di diverso avviso Durex che assicura i propri clienti sulla disponibilità dei suoi prodotti.

 

Coronavirus, Wuhan esce dal lockdown e ritornano gli abbracci (con mascherina)

Wuhan, la gioia degli abitanti dopo la fine del lockdown è commovente. I medici dell'Università di Jilin salutano, finalmente con un abbraccio, i loro colleghi della città universitaria origine del primo focolaio da Covid-19, mentre si preparano a partire dall'aeroporto. Tutti, però, rigorosamente con mascherina. 

 

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali