FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Cina, terza svalutazione dello yuan in 3 giorni: -1,1% rispetto al dollaro

Mercoledì il taglio ha mandato a tappeto le Borse europee

Cina, terza svalutazione dello yuan in 3 giorni: -1,1% rispetto al dollaro

Nuovo deprezzamento dello yuan per il terzo giorno consecutivo di un ulteriore 1,1% rispetto al dollaro. La People's Bank of China ha fissato il cambio della valuta cinese a 6,401 contro la moneta Usa. Mercoledì lo yuan aveva chiuso a 6,387. Il valore fissato dalla Pboc è quello medio intorno al quale può oscillare del più o meno 2%.

Più imponente svalutazione degli ultimi 20 anni - L' obiettivo della People's Bank of China, che a partire da martedì ha guidato la più imponente svalutazione dello yuan degli ultimi 20 anni, "è quello di lasciare che sia il mercato a decidere il tasso di cambio della valuta cinese e la Pboc si asterrà da interventi regolari sul mercato dei cambi". Lo ha sostenuto Yi Gang, vice governatore della Pboc in una conferenza stampa a Pechino.

La Borsa di Tokyo supera la svalutazione e chiude in positivo - Lo yuan è stato svalutato in tre giorni del 4,65% mandando a tappeto le Borse del Vecchio Continente. La Borsa di Tokyo invece assorbe il colpo e, dopo l'incertezza iniziale, termina gli scambi a +0,99%. L'indice Nikkei rimbalza e recupera 202,78 punti fino ad attestarsi a quota 20.595,55.

Euro in calo, il dollaro si rafforza - La terza svalutazione di fila in tre giorni sullo yuan, pari all'1,1% contro il dollaro (con un totale salito al 4% circa), indebolisce l'euro che sulla piazza valutaria nipponica scivola a 1,1134 dollari e a 138,52 yen. Il biglietto verde si rafforza contro la divisa giapponese, portandosi a 124,42.

Le Borse europee aprono in rialzo - Nonostante la nuova azione della Cina sulla propria valuta, le Borse in Europa rimbalzano, in scia alla chiusura positiva dei mercati asiatici. Londra sale dello 0,7%, Francoforte dell'1,6%, Parigi dell'1,7% e Madrid dell'1,3 per cento. A trainare i listini i titoli del settore auto e in generale una spinta arriva dalle trimestrali positive. Nestlé guadagna per esempio il 2,2% battendo le attese degli analisti sui conti del semestre.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali