FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Pagamenti elettronici, vince super-cashback chi fa più transazioni 

Il governo vuole così incentivare lʼuso della carta di credito e diminuire quello dei contanti. Il piano prevede inoltre un cashback del 10% e la lotteria degli scontrini

Tremila euro di "super caschback" per i primi 100mila che usano maggiormente la carta di credito. Conta il numero di operazioni, non la cifra: 5 caffé equivalgono quindi a 5 borse di lusso. E' quanto ha annunciato il premier Conte spiegando il piano del governo per disincentivare l'uso di contante.

Il cashless, cioè la diffusione dell'uso della moneta elettronica, è un progetto centrale per il governo che, per promuoverlo ha stanziato 3 miliardi di euro l'anno. "E' una riforma su cui mi sono impegnato personalmente - ha spiegato in un'intervista a La Stampa il premier Conte -. Dal 1° dicembre è previsto un cashback, cioè un rimborso del 10% su quanto si spende, fino a una spesa massima di 3mila euro: più usi la carta e più guadagni".

 

Il cashback del 10% Tra le iniziative per incentivare l'uso della carta di credito c'è il 10% di "cashback", cioè il rimborso del 10% degli acquisti effettuati con moneta elettronica. Il cashback avrà un massimale di spesa di 3mila euro, con un rimborso massimo di 300 euro. La cifra, spiegano fonti vicino a Palazzo Chigi, può aumentare perché per cautela si è previsto che tutti i partecipanti raggiungeranno il massimo della spesa: se non fosse così ci saranno più risorse che potranno alzare l'asticella dei 300 euro.

 

Addio banconote, il piano cashless del governo

 

La lotteria degli scontrini Quanto alla lotteria degli scontrini, vengono confermati 50 milioni in premi per chi paghi con carta: i premi singoli potranno arrivare anche a 5 milioni di euro.

 

 

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali