FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Carburanti, nuovi rincari sulla rete: stangata su verde e diesel

Secondo "Quotidiano energia" la media della verda al self è arrivata a 1,533 euro/litro

Carburanti, nuovi rincari sulla rete: stangata su verde e diesel

Ancora ritocchi al rialzo sulla rete carburanti italiana. Il prezzo medio nazionale praticato in modalità self della benzina, secondo "Quotidiano Energia", è pari a 1,533 euro/litro, con i diversi marchi che vanno da 1,526 a 1,558 euro/litro (no-logo 1,509). Il diesel invece ha un prezzo medio di 1,384 euro/litro, con le compagnie che passano da 1,380 a 1,403 euro/litro (no-logo a 1,355).

Per gli italiani dunque, in prossimità delle vacanze di Pasqua, fare il pieno sarà un po' più oneroso. Secondo "Staffetta Quotidiana", la media della benzina al self è persino più alta, ovvero di 1,535 euro/litro, del diesel a 1,386 euro/litro.

Dopo la girandola di aumenti di giovedì, e nel giorno dell'attacco degli Usa alla Siria ancora non scontato dai mercati, con i mercati internazionali dei prodotti oil di nuovo in salita, questa volta è toccato a TotalErg intervenire sui prezzi raccomandati di benzina e diesel, con correzioni in positivo di 1 centesimo su entrambi i carburanti. Mette mano ai listini anche Q8 (+0,5 cent su benzina e diesel).

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali