FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Bologna, torna Legal Tech Forum:tutti a lezione di tecnologie legali

La 2° edizione della conferenza italiana dedicata alle tecnologie legali, che si terrà il 14 aprile, metterà a confronto startup, professionisti legali, imprese e istituzioni

Bologna, torna Legal Tech Forum:tutti a lezione di tecnologie legali

Dopo il successo della precedente edizione, torna il 14 aprile a Bologna Legal Tech Forum, la prima conferenza italiana dedicata alle tecnologie legali, organizzata da Kopjra con il supporto di EIT Digital e TIM #Wcap Accelerator. La continua crescita del volume di affari sperimentato dagli studi e dalle imprese operanti nel settore delle tecnologie legali e del diritto delle nuove tecnologie, è la dimostrazione dell'attualità e della vitalità di questo business: il mercato italiano è aumentato dell'8,11% nel 2015, superando i 100 milioni di euro.

Questa dinamicità, cui fa da contrasto un settore altrimenti stagnante, ha spinto la creazione di un evento volto a dare spazio e risalto ai protagonisti di questa inarrestabile evoluzione di un ambito professionale considerato, a torto, fra i più refrattari al cambiamento e all'innovazione.

Ancora una volta il team di Legal Tech Forum e la città di Bologna sono pronti ad accettare la sfida di raccontare la complessità e il fascino di questo mondo, creando un'occasione di reciproca conoscenza e confronto tra startup, professionisti legali, imprese e istituzioni, dando vita a progetti e percorsi comuni.

Il prossimo obiettivo sarà quello di consolidare il network di Legal Tech Forum anche al di fuori del capoluogo emiliano, esplorando le diverse aree tematiche delle tecnologie legali. L'aspettativa, infatti, è di riuscire a coprire, negli anni, in modo capillare tutte le principali città europee che hanno dimostrato interesse nei confronti di tali argomenti.

Vi è finalmente l'opportunità di dar vita a un progetto solido, con l'ambizione di poter dare spunti importanti alle istituzioni pubbliche. Si sente la necessità di creare un sistema di regole trasparente, efficace e in grado di concorrere a livello internazionale. Ed è il mondo delle tecnologie legali a rappresentare oggi la migliore risposta all'esigenza sempre più urgente di trasparenza e legalità sul web.

La seconda edizione del Legal Tech Forum si svolgerà presso l'Aula Giorgio Prodi, uno spazio di grande valore storico e artistico situato nella prestigiosa cornice del complesso di San Giovanni in Monte. La conferenza vedrà l'avvicendarsi di relatori di grande spessore, tra cui Stefano Longhini della Direzione Affari Legali del Gruppo Mediaset, che affronteranno i temi di maggiore attualità e interesse, dibattuti nel vasto e peculiare settore delle tecnologie legali e del diritto delle nuove tecnologie.

Tra riconferme e numerose nuove partecipazioni, prenderanno parte al Legal Tech Forum: Allen & Overy, Bird & Bird, Cisco, Cleary Gottlieb, CRC Lex, DLA Piper, E-Lex, Gianni, Origoni, Grippo, Cappelli & Partners, Google, Hogan Lovells, IBM, ICT Legal Consulting, Gruppo Mediaset, MPSLAW, Studio Previti, TIM e Università di Bologna.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali