FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Auto, nasce Stellantis: completata la fusione tra Fca e Peugeot

Il nuovo colosso dellʼauto, di cui Exor, la holding della famiglia Agnelli, detiene 449.410.092 azioni sarà quotato a Milano, Parigi e New York a partire da lunedì

Ansa

E' stata completata la fusione tra Fca e Peugeot, che dà vita a Stellantis. Lo rendono noto le due società in un comunicato congiunto. Il nuovo colosso dell'auto sarà quotato da lunedì a Milano e a Parigi, da martedì a New York. Exor, la holding della famiglia Agnelli, detiene 449.410.092 azioni ordinarie di Stellantis, che corrispondono al 14,4% sul capitale in circolazione. 

Il metodo del patrimonio netto - In seguito alla fusione, si legge in una nota, Exor deconsoliderà le attività e le passività della ex Fca, in precedenza contabilizzati secondo il metodo di consolidamento integrale "linea per linea" e valuterà l'investimento in Stellantis con il metodo del patrimonio netto "equity method", con una valutazione iniziale al fair value e completamento del valore definitivo entro un anno dal perfezionamento della fusione.

 

I primi effetti - Gli effetti preliminari delle implicazioni contabili, che al momento non sono quantificabili, saranno riportati nella relazione finanziaria consolidata semestrale al 30 giugno 2021. Ulteriori dettagli saranno riportati nella sezione "Eventi" successivi della relazione finanziaria consolidata al 31 dicembre 2021.

 

Stellantis, primi passi della fusione FCA e PSA

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali