FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

> Tgcom24 > Economia > Time Warner "si separa" dai suoi magazine
7.3.2013

Time Warner "si separa" dai suoi magazine

La società Time Inc, cui fanno capo "Time" e "Fortune", proseguirà in un percorso autonomo dal settore intrattenimento

foto Da video
07:35 - Time Warner volta pagina e si separa da Time Inc, la divisione magazine alla quale fanno capo da "Time" a "Fortune" passando per "People" e "Marie Claire". Dopo mesi si trattative con la casa editrice Meredith per la fusione delle loro attività magazine in una nuova società, Time Warner decide di andare avanti per conto proprio. Meredith, pochi minuti dopo l'annuncio, comunica di restare interessata a un potenziale accordo.
"Rispettiamo la decisione di Time Warner e restiamo aperti a continuare un dialogo su come le nostre società potrebbero lavorare insieme su opportunità future" hanno commentato dalla casa editrice.
Time Warner ha così scelto di seguire la strada di News Corp, separandosi in una divisione intrattenimento e in una editoriale. I magazine di Time Inc e IPC, l'editore londinese a cui fanno capo Marie Claire e InStyle, saranno infatti separati dal resto della società entro la fine dell'anno: la nuova azienda sarà quotata ma - secondo indiscrezioni - non è chiaro se manterrà il nome Time. L'amministratore delegato di Time Inc, Laura Lang, lascerà: "Ha indicato che dovremmo trovare un nuovo numero uno per la nuova società quotata e io rispetto la sua decisione" afferma l'amministratore delegato di Time Warner, Jeff Bewkes, sottolineando che "dopo una revisione delle opzioni abbiamo ritenuto che una separazione" è la migliore strada da seguite.

Fondata nel 1922 da Herny Luce e Briton Hadden, Time Inc e' nata intorno al magazine Time. Da allora la società è cresciuta, includendo Fortune nel 1930, Life nel 1936 e Sport Illustrated nel 1954. Time Inc ha subito, come tutta l'editoria, la crisi a causa del calo della raccolta pubblicitaria e degli abbonamenti
OkNotizie
Servizi Tgcom Traffico Oroscopo Mobile
Servizi Tgcom Traffico Oroscopo Mobile