FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Agosto, tasso di disoccupazione cala allʼ11,2%, al 35,1% i giovani | Nuovo record di occupazione per le donne

Stimato un aumento degli occupati di 36mila persone rispetto al mese precedente e di 375mila sullʼanno

Ad agosto il tasso di disoccupazione è sceso all'11,2%, in calo dello 0,2% rispetto a luglio e dello 0,4% su agosto 2016. L'Istat stima un aumento degli occupati di 36mila persone rispetto al mese precedente e di 375mila sull'anno; il tasso di occupazione sale così al 58,2%. Ad agosto è sceso anche il tasso di disoccupazione dei 15-24enni, calato al 35,1% (-0,2% su luglio e -2,2% su agosto 2016). Record per il tasso di occupazione femminile, che ad agosto sale al 48,9%.

Il dato "rosa" rappresenta un nuovo massimo storico a partire dall'inizio delle serie mensili (dal 2004) e trimestrali (dal 1977). L'occupazione femminile resta comunque inferiore al 50% e minore di quella maschile (67,5%) di quasi 20 punti.

Dopo il forte calo registrato a luglio, ad agosto la stima degli inattivi tra i 15 e i 64 anni risulta ancora in lieve decremento (-0,1%, pari a -9mila). La diminuzione è determinata dalle donne e dai 15-34enni, a fronte di un aumento tra gli uomini e tra gli over 35. Il tasso di inattività è stabile al 34,3%.

Su base annua, la crescita degli occupati interessa uomini e donne e riguarda i lavoratori dipendenti (+417mila, di cui +350mila a termine e +66mila permanenti), mentre calano gli indipendenti (-42mila). A crescere sono soprattutto gli occupati ultracinquantenni (+354mila), ma crescono anche i 15-34enni (+167mila), mentre calano i 35-49enni (-147mila, "sui quali influisce in modo determinante il calo demografico di questa classe", spiega l'Istat).

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali