FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Tra natura e colonialismo, "Tributo alla Terra", il nuovo graphic-reportage di Joe Sacco

Cʼera un tempo in cui la natura dettava legge sulla vita e lʼautore lo ha raccontato nelle sue illustrazioni sullʼetnia dei Dene

Joe Sacco, vero maestro del "giornalismo disegnato" e autore del bestseller internazionale "Palestina", torna con un nuovo graphic-reportage: "Tributo alla Terra, l’ultima frontiera del colonialismo industriale". Monocromatiche e dettagliate in ogni particolare, le illustrazioni del libro raccontano la storia dei Dene, etnia aborigena del Canada nordoccidentale.

"Tributo alla Terra", un'anteprima per i lettori di Tgcom24

Tributo alla Terra
L'ultima frontiera del colonialismo industriale di Joe Sacco 

Rizzoli Lizard 
Pagine 272 b/n
Prezzo € 25,00

Dopo aver vissuto per generazioni in piena armonia con la natura. sempre da figli e mai da padroni dell'ambiente, i Dene si sono trovati privati di tutto: terre, onore e identità. 


Nell’inchiesta realizzata con profonda empatia Sacco ripercorre le grandi tragedie che hanno colpito gli aborigeni, dai falsi trattati con cui il Canada ha sottratto loro le terre, fino alle residential schools, i collegi cattolici dove i figli dei nativi, strappati dalle famiglie, venivano rinchiusi per cancellarne ogni traccia.


L'affascinante racconto di un mondo tanto inconciliabile con quello odierno, colonizzato anche nei territori più estremi per l'estrazione di gas e petrolio, è stato pubblicato da Lizard Rizzoli. 

 

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali