FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Sutri, riapre il museo di Palazzo Doebbing: 10 mostre per celebrare lʼevento

A tagliare il nastro venerdì 14 settembre il sindaco Vittorio Sgarbi

Dieci mostre per celebrare la riapertura del museo di Palazzo Doebbing a Sutri. In esposizione nomi importanti: da Giuseppe Pelizza da Volpedo al grande Tiziano. A tagliare il nastro del prestigio palazzo Vittorio Sgarbi, sindaco del borgo viterbese. L'inaugurazione è prevista per venerdì 14 settembre, mentre le mostre si potranno visitare dal 15 settembre al 13 gennaio.

Dieci mostre per celebrare la riapertura del museo di Palazzo Doebbing a Sutri

Nove mostre su dieci apriranno il 15 settembre, mentre la decima dedicata a Tiziano partirà il 15 dicembre. Qui le novità e il programma degli eventi. La riapertura del museo di Palazzo Doebbing, fortemente voluta da Sgarbi, è in cantiere da mesi. Il museo prende il nome da Joseph Bernardo Doebbing, nato a Munster nel 1855. Nel 1874 prese i voti nel convento dei frati minori di Warendorf. Nel 1875, a causa dell’espulsione dei Francescani e dei Gesuiti dalla Germania, fu costretto a trasferirsi negli Stati Uniti dove divenne sacerdote: lettore di filosofia e teologia, fu poi professore di filosofia nel seminario di Cleveland.

Nel 1881 fu richiamato in Germania, e poi si trasferì a Quaracchi (Firenze) dove lavorò alla pubblicazione delle opere di San Bonaventura. Nel 1900 fu eletto vescovo di Sutri e Nepi. Monsignor Doebbing, uomo di grande fede ma anche di rara e sofisticata cultura, restaurò il palazzo vescovile di Sutri, promuovendo importanti opere per l'educazione dei giovani, del clero e del popolo tutto. Tra le più notevoli il santuario della grotta santa della Madonna ad Rupes di Castel Sant’Elia.

Queste le mostre previste per celebrare la riapertura del museo: La Bellezza di Dio, dipinti e oggetti d’arte dal XIV al XVII secolo nella Tuscia; Giuseppe Pelizza da Volpedo: Idillio Verde; Kouros: Wilhelm von Gloeden - Roberto Ferri; Giovanni Iudice, Il nuovo Quarto Stato: migranti; Animali e Piante Immortali, Luciano e Ivan Zanoni; Matteo Basilè: Icone; Eva: To the Wonder; Italo Mus: Sotto il cielo; Luigi Serafini: Altalena Etrusca, Monumento a Sutri; Tiziano: Estasi di San Francesco

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali