FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

"Scheletri": Zerocalcare scala la classifica dei libri più venduti a una settimana dall'uscita

Il fumettista 36enne è riuscito a superare scrittori del calibro di Sveva Casati Modigliani e Antonio Scurati, oltre che di Ken Follett

Libro, Zerocalcare
Ufficio stampa

Primo in classifica dei libri più venduti, a una sola settimana dall'uscita, "Scheletri", edito da BAO Publishing, di Zerocalcare sta riscontrando un successo straordinario. Nel giro di sette giorni, il fumettista 36enne è riuscito a superare scrittori del calibro di Sveva Casati Modigliani, Antonio Scurati, oltre che di Ken Follett, Maurizio de Giovanni e Andrea Camilleri. "Scheletri" è un romanzo a fumetti che racconta la giovinezza di Michele Rech, in arte Zerocalcare, di quando faceva la spola da un capo all'altro della metropolitana della linea B a Roma, quella che, dal quartiere di Rebibbia, avrebbe dovuto portarlo all'università. Scene pulp, storie di spaccio e droga e molta violenza. Sono le componenti tipiche delle storie di Zerocalcare, che ritroviamo puntuali in questo nuovo libro.

La storia, che inizia con il ritrovamento di un dito mozzato, ha al centro l'amicizia con il terribile Arloc, che mette in moto un'esplorazione interiore che conduce ad un confronto con i propri mostri e scheletri.

 

L'autore - Michele Rech, in arte Zerocalcare, ha esordito nel 2011 con "La profezia dell'armadillo" e nel 2014 con "Dimentica il mio nome" è stato candidato al Premio Strega. Una delle sue graphic novel più famose e apprezzate è Kobane Calling, pubblicato nel 2016.

 

L'anteprima per i lettori di Tgcom24:

SCHELETRI
di Zerocalcare
BAO Publishing
240 pagine
Prezzo: 19,95€

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali