FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

"La vita che danza", ecco il racconto del Premio Mab ispirato a Maria Antonietta Berlusconi

Nel volume, in vendita nelle librerie e online da dicembre, tutte le storie dal premio internazionale di danza classica, promotore da sempre dei giovani e dei valori dell'arte

Dal Web

La forza dei sogni, il valore del talento, il Premio e la danza come stile di vita. Questo è il contenuto del libro "La vita che danza. Storie dal premio internazionale di danza classica Maria Antonietta Berlusconi per i giovani", scritto da Gisella Zilembo e Silvia Cadrega.

Il MAB, Premio Internazionale di Danza Classica Maria Antonietta Berlusconi per i giovani, è ispirato e dedicato alla "signora Etta" e alla figlia Sabrina Beretta, che ne è stata l'anima e la forza. Un progetto che da sempre promuove il talento giovanile nel campo del balletto e i valori umani legati all’arte e alla danza. Cifre portanti del lavoro sono qualità, professionalità e buon gusto. 

 

Uno sguardo all'opera - Nel libro si propone una testimonianza dell'opera di Maria Antonietta Berlusconi nella promozione di arte, cultura e crescita umana tramite l’arte, proseguendo il percorso iniziato con la fondazione e direzione della scuola Principessa Danza di Milano e, più in generale, con una sistematica attenzione ai giovani, alle loro potenzialità ed alla loro formazione.

 

Si susseguono le storie di coloro che hanno fatto parte attivamente del Premio, per raccoglierne le mille sfaccettature. Stelle di prima grandezza e personaggi illustri del balletto e del mondo dello spettacolo, riconosciuti nel mondo. Ogni capitolo prende il titolo dai valori universali che la disciplina della danza, come la vita, richiede e porta con sé.

 

Nella prefazione il ricordo del fratello Silvio Berlusconi: "Senza mai rinunciare al ruolo di figlia, sorella, madre e moglie, Maria Antonietta è riuscita a conciliare il grande amore per la famiglia con l'impegno appassionato, giorno dopo giorno, per la disciplina artistica della danza".

 

Nei confronti di questo mondo Maria Antonietta Berlusconi si è "messa in ascolto", per coglierne aspettative, pensieri, difficoltà, sogni. La danza era il suo sogno da sempre, strumento di formazione prima dell’essere umano e poi del ballerino.

 

 

La vita che danza. Storie dal premio internazionale di danza classica Maria Antonietta Berlusconi per i giovani

a cura di Gisella Zilembo e Silvia Cadrega

Editore Mondadori Electa

Collana Progetti speciali Rizzoli

€ 29,90

pag. 244

 

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali