FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

"Monica" di Daniel Clowes, un viaggio nell'animo a metà tra matrioska e caleidoscopio

Il romanzo a fumetti affonda le radici nell'ordinario ma si eleva verso lo straordinario: la protagonista è una donna dalla vita apparentemente comune, la sua storia si srotola dagli anni '60 del secolo scorso ad oggi

"Monica" di Daniel Clowes, un viaggio nell'animo a metà tra matrioska e caleidoscopio - foto 1
Ufficio stampa

Sette anni dopo "Patience", Daniel Clowes , autore di capolavori come "Ghost World" e "David Boring", ci guida in un nuovo viaggio introspettivo con il suo ultimo lavoro, "Monica", graphic novel che si presenta come un'opera avvincente e complessa che esplora, a metà tra il caleidoscopio e la matrioska, la psicologia umana.

"Monica" affonda le radici nell'ordinario ma si eleva verso lo straordinario: la protagonista è una donna dalla vita apparentemente comune, ma la sua storia si srotola, dagli anni '60 del secolo scorso ad oggi, attraverso una sequenza di eventi che ne raccontano la giovinezza, il successo, la crisi e la rinascita. Un'esistenza segnata dalla ricerca, della madre fuggita chissà dove e di un padre che non ha un nome in primis, che si srotola in nove microstorie, ognuna delle quali è una sorta di omaggio a un genere narrativo dei comics. Clowes tratta il suo personaggio con una sensibilità acuta, scavando nei recessi dell'anima umana e presentando una narrazione che, sebbene in alcuni passaggi è disillusa, risulta profondamente toccante.

"Monica" di Daniel Clowes, un viaggio nell'animo a metà tra matrioska e caleidoscopio - foto 2
Tgcom24

Il suo tratto grafico distintivo cattura l'essenza delle emozioni e offre una prospettiva visiva che arricchisce la trama. I dettagli delle espressioni facciali e delle ambientazioni di quella che la critica definisce "esuberanza visiva" dell'autore di Chicago, trasmettono un'atmosfera densa e palpabile, che esalta le sfumature emotive dei personaggi.

 

In "Monica" è evidente la capacità di Clowes di porre domande esistenziali attraverso le vicende della sua creatura. Muovendosi agilmente tra il surreale e il quotidiano, l'autore esplora temi universali come la solitudine, la ricerca di significato e la natura effimera e sfuggente dell'esistenza. Ogni pagina è intrisa di un senso di malinconia e di una profondità che inevitabilmente non lasciano indifferenti. E che non smettono di sorprendere, fino all'ultima pagina.


Fotogallery - "Monica" di Daniel Clowes: un viaggio nell'animo a metà tra matrioska e caleidoscopio

 

Monica
Daniel Clowes
Traduzione di Veronica Raimo
Collana Coconino Cult
Pagine: 108, a colori
Prezzo: 25 euro

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali