FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

"Street Art in Sicilia", il primo libro sullʼarte urbana nellʼIsola

Strutturato come una guida, il volume raccoglie in 256 pagine le opere più interessanti e rappresentative realizzate in Sicilia

"Street art in Sicilia. Guida ai luoghi e alle opere", edito da Dario Flaccovio editore, è il primo libro che indaga le forme di arte urbana che animano l'Isola. Si tratta di un percorso che, dalle grandi città ai piccoli centri, offre una lettura inedita dei luoghi. Frutto del lavoro di indagine e mappatura svolto da Mauro Filippi, Marco Mondino e Luisa Tuttolomondo sul fenomeno dell'arte urbana in Sicilia, il volume in formato tascabile è strutturato come una vera e propria guida e raccoglie e traccia in 256 pagine le opere più interessanti e rappresentative realizzate in Sicilia: dal muralismo artistico ai segni più effimeri come stencil, poster, e collage, fino agli interventi che interagiscono con gli oggetti urbani più comuni.

"Street Art in Sicilia", il primo libro sullʼarte urbana nellʼIsola

Attraverso percorsi, mappe, approfondimenti e descrizioni di opere e artisti, la guida raccoglie oltre 300 fotografie scattate in più di 30 città siciliane. Dalle vie dei centri storici delle città più grandi come Palermo, Catania e Messina ai loro quartieri periferici fino ad arrivare ai paesi meno conosciuti e fuori dalle rotte ordinarie, il libro mappa e racconta il fenomeno della street art e della creatività urbana con la precisione dello studioso e lo spirito del flâneur.

La Sicilia è uno dei territori in cui la street art si è diffusa in maniera considerevole in questi ultimi anni, ospitando le opere di un’attiva scena locale accanto a quelle di artisti di fama internazionale come Blu, Jef Aerosol, Vhils e C215. Street Art in Sicilia mappa così le diverse forme che il fenomeno dell’arte urbana ha assunto nei diversi contesti: dal muralismo artistico di manifestazioni come Festiwall a Ragusa ed Emergence a Giardini Naxos, a iniziative di rigenerazione urbana come il Cufù festival di Castrofilippo o il Farm Cultural Park di Favara.

Il libro si sofferma sulle relazioni tra la street art e i luoghi di intervento, proponendo una letture controintuitiva del territorio e aprendo nuovi percorsi di ricerca sulla creatività urbana. Allo stesso tempo sono presenti dei box di approfondimento su diversi temi, come ad esempio: street art e nuovi media, il fenomeno delle riscritture e delle cancellazioni, il furto delle opere e l’ingresso della street art nei musei e nelle gallerie.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali