FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Una cena gourmet sotto le stelle di Assisi

Eccellenze enogastronomiche per una kermesse culinaria tra gli ulivi dell’hortus conclusus di un antico monastero nel cuore dell’Umbria

Una cena conviviale nella corte di un relais di charme all’insegna delle eccellenze del territorio. Sotto il cielo stellato di Assisi torna, in una rinnovata veste, l’appuntamento gourmet dell’estate del Nun Assisi Relais & Spa Museum, esclusiva dimora 5 stelle nel cuore della cittadina umbra, in cui il fascino di un antico monastero (quello di Santa Caterina, risalente al 1275) si fonde con l’eleganza contemporanea.

L’appuntamento con Sotto le stelle del Nun è giovedì 1 agosto, alle 20.30, nel giardino del relais. Ad attendervi, una cena a buffet dal tema “Terre e Terroir”, in omaggio alle eccellenze eno-gastronomiche dell’Umbria, con la partecipazione straordinaria di numerosi produttori e chef del territorio.


Per l’occasione, lo chef Emanuele Mazzella, da quest’anno alla guida del ristorante del Nun, ‘EAT – Emanuele Mazzella Chef – e da sempre con un occhio di riguardo ai prodotti locali –, ha invitato aziende agricole e vinicole a presentare le proprie specialità, e chiamato al suo fianco alcuni colleghi per reinterpretare un piatto della tradizione umbra, per dare vita a una grande kermesse culinaria al chiaro di luna.

E così, passeggiando tra gli ulivi e le rigogliose piante ed erbe aromatiche tipiche dell’hortus conclusus dell’ex monastero, si potranno scoprire le isole degli chef e gustare, dall’antipasto al dolce, le esclusive proposte firmate da Emanuele Mazzella e il suo team di cucina, e dagli chef ospiti che arriveranno da tutta la regione. Come Fabio Molinari e Luca Caputo del ristorante L’acciuga di Perugia, Diego Molinari dell’Umami di Terni, Marco Gubbiotti, che arriva da Foligno (Perugia), ed Enrico Giorni dello storico Ristorante Da Luciano a Passignano sul Trasimeno (Perugia). Sempre di tradizione umbra, ma con influenze toscane, saranno invece i piatti proposti da Mirko Martinelli del ristorante Oasi di Follonica (Grosseto) e da Andrea La Morgia del country club La Macchia a Capalbio (Grosseto).

Immancabili protagonisti della serata saranno i prodotti artigianali (della zona e non), come le norcinerie di qualità de Il Norcino, che produce le sue prelibatezze a Campi di Norcia, nel cuore del Parco Nazionale dei Monti Sibillini, i formaggi di capra, freschi e stagionati, della fattoria biodinamica Calcabrina di Montefalco (Perugia), i pregiati tartufi di Urbani, azienda di Sant’Anatolia di Narco (Perugia), la pasta di grano duro del Pastificio Mancini di Monte San Pietrangeli (Fermo) e quella del Pastificio Gerardo Di Nola di Gragnano (Napoli), e i vini delle migliori cantine vinicole del territorio umbro, come Annesanti e Decugnano dei Barbi, famiglie di viticoltori con una lunga storia alle spalle, o Di Filippo, cantina che produce vini biologici a Cannara (Perugia). Ad accontentare gli amanti del luppolo, con un’ampia scelta di birre artigianali, sarà invece Flea, birrificio situato nell'antica città di Gualdo Tadino (Perugia). Mentre ad allietare e movimentare la serata del Nun ci penserà la Four B Band.
Divertimento e atmosfere di suggestione assicurati!

www.nunassisi.com

Di Indira Fassioni

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali